vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

-4 al voto – Spinnato: "Elezioni, asteniamoci tutti"

Più informazioni su

VASTO – Rientrato lo sciopero del voto indetto dalle contrade, a Vasto il nuovo appello ad astenersi arriva dalla Costituente ecologista, che “invita tutti gli elettori della città a disertare le urne o ad annullare la propria scheda elettorale in segno di protesta”, scrive in un comunicato Antonino Spinnato.

L’ambientalista non risparmia nessuno. Si schiera contro l’amministrazione comunale di centrosinistra, che avrebbe compiuto “in varie occasioni veri e propri atti ostili alla natura”, in particolare “il taglio degli alberi, dai cedri libanesi alle potature selvagge”, mentre “ci sorprende che questa amministrazione si vanti per l’ennesima Bandiera blu ricevuta, ma in realtà non è stati in grado di risolvere in cinque anni il problema della fogna a cielo aperto di Fosso Marino”. Spinnato accusa Giunta e maggioranza di “aver costantemente disatteso ed eluso il programma elettorale”.

Ma la protesta del non voto si rivolge a 360 gradi, visto che “se proviamo a guardare dall’altra parte, verso il centrodestra – afferma Spinnato – non riusciamo a scorgere il nuovo che avanza. Semmai ci assale un senso di deja vu’ e di stantio. Non riusciamo a scorgere una politica per la città. Si naviga a vista dentro le nebbie del futuro. Con candidati sindaci imposti dall’aristocrazia alla propria base elettorale.
Il Terzo Polo non ci affascina, la consideriamo un alleanza tra transfughi e profughi. Fate voi. Con il fiato corto, destinata ad esaurirsi nel giro di mezza legislatura. Destinata ad alleanze contorte.
Per questo chiediamo ai cittadini di Vasto, consapevoli, come ormai siamo, che le scelte decisive ed importanti vengono prese sopra le loro teste di astenersi dal voto alle prossime elezioni amministrative”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su