vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Le vongolare tornano a sconfinare

Più informazioni su

VASTO – Un soccorso in mare e 7 pescatori di frodo sanzionati, 3 dei quali titolari di vongolare che avevano sconfinato. E’ il bilancio di una serie di controlli condotti dalla settimana di Pasqua in poi dai carabinieri del servizio navale di Vasto.

Gli uomini della motovedetta CC 619, agli ordini del luogotenente Mario Petrocchi, hanno salvato un pescatore sportivo che stava andando alla deriva a bordo del suo gommone. Il motore fuoribordo era in avaria, quando l’uomo ha lanciato l’allarme. Si trovava due miglia al largo del porto di Ortona, dove è stato condotto dopo essere stato agganciato e trainato dal mezzo navale dei militari.

Controlli – Le vongolare sono tornate a pescare sotto costa. Le regole sono chiare: non possono avvicinarsi a una distanza inferiore ai 500 metri dalla riva. Tre turbosoffianti che andavano a caccia di vongole sono state scoperte in zona vietata e sanzionate con altrettante multe da mille euro. Il pescato è stato rigettato in mare.

Stesse sanzioni per altri quattro pescatori di frodo, tutti campani. Nel corso di un’uscita notturna, avevano catturato 130 chili di pesce di vario genere. Lo avevano fatto con attrezzi vietati.

In totale, sono state 67 le imbarcazioni controllate dai carabinieri.

micheledannunzio@vastoweb.com 

Più informazioni su