vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Al ballottaggio sarà sfida Lapenna-Della Porta/Video

Più informazioni su

ore 4.06 In base al conteggio ufficiale del municipio, quando sono state scrutinate 39 sezioni su 43, Mario Della Porta ha raccolto 4mila 829 voti (21,76%), Massimo Desiati 4mila 491 (20,23%).

ore 3.59 Conteggio ufficiale del municipio, 38 sezioni su 43. Luciano Lapenna 8mila 399 (38,76%), Mario Della Porta 4mila 734 (21,85%), Massimo Desiati 4mila 392 (20,27%), Nicola Del Prete 2mila 242 (10,35%), Marco Gallo 1356 (6,26%), Incoronata Ronzitti 354 (1,63%), Ivo Menna 192 (0,89%). 

ore 3.31 E’ di 318 voti il vantaggio di Mario Della Porta (Pdl, Udc) su Massimo Desiati (Progetto per Vasto, Unione italiana-Movimento per le autonomie) quando sono state scrutinate 37 sezioni su 43. In base ai dati ufficiali forniti dal municipio, Della Porta ha raccolto 4mila 571 voti, Desiati 4mila 253.

ore 3.25 Conteggio ufficiale del municipio, 36 sezioni su 43. Luciano Lapenna 7mila 783 (38,91%), Mario Della Porta 4mila 317 (21,58%), Massimo Desiati 4mila 64 (20,32%), Nicola Del Prete 2mila 92 (10,46%), Marco Gallo 1246 (6,23%), Incoronata Ronzitti 324 (1,62%), Ivo Menna 178 (0,89%).

ore 3.07 Conteggio ufficiale del municipio, 35 sezioni su 43. Luciano Lapenna 7mila 471 (38,88%), Mario Della Porta 4mila 122 (21,45%), Massimo Desiati 3mila 924 (20,42), Nicola Del Prete 2mila 23 (10,53%), Marco Gallo 1187 (6,18%), Incoronata Ronzitti 318 (1,66%), Ivo Menna 169 (0,88%).

ore 2.30 Conteggio ufficiale fermo a 33 sezioni su 43. Per le liste, si gioca sul filo dei decimali la partita tra Rifondazione Comunista, Fli, Vasto Giovani, Movimento Cinque Stelle e ApI, racchiuse nello spazio di cento voti.

ore 2.20 Mancano ancora alcune sezioni per poter chiudere i conteggi. Vista l’alta posta in palio c’è massima attenzione nello svolgere le operazioni al meglio, soprattutto nei seggi dove i presidenti sono alla prima esperienza.

ore 2.00 Manca solo la conferma ufficiale, ma il 28 e 29 maggio saranno Luciano Lapenna e Mario Della Porta a contendersi la poltrona di sindaco di Vasto. Non ce la fa Massimo Desiati, che pure è arrivato a giocarsela fino in fondo, ottenendo un risultato personale straordinario, se si pensa che ottiene quasi il doppio dei punti percentuali delle sue liste.

ore 1.22 In base a dati ufficiosi, Della Porta è in vantaggio su Desiati dell’1%: 4819 voti (21,4%) contro 4mila 600 (20,4%).

ore 00.55 Dai dati in arrivo, riferiti a metà delle sezioni, emergono i candidati alla carica di consigliere più votati. Movimento 5 stelle: Gianluca Castaldi, Clelia Bruno e Francesco Di Casoli. ApI: Alessandro La Verghetta, Paolo Notaro e Davide Silano. Fli: Giuseppe La Rana, Mario Baiocco e Stefano Moretti. ApV: Giovanni Antonio Corvino, D’Alessandro Davide e Francescopaolo D’Adamo. Udeur: Anna Reale. Udc: Massimiliano Montemurro, Ottavio Di Tullio, Francesco Piccolotti. Rialzati Abruzzo: Francesco Paolo D’Adamo, Sabrina Scampoli, Nicola Soria. Vasto Giovani: Ermanno Falone, Alessandra Cappa. PdL: Etelwardo Sigismondi, Guido Giangiacomo, Manuele Marcovecchio, Antonio Monteodorisio. Progetto per Vasto: Andrea Bischia, Giuseppe Napolitano, Saverio Scampoli. Unione italiana/Mpa: Davide Mastrangelo. Giustizia Sociale: Luigi Marcello, Mario Olivieri. Rifondazione Comunista/Fed.Sinistra: Marco Marra. IdV: Antonio Spadaccini, Corrado Sabatini, Marco Del Bonifro. SeL: Anna Suriani, Maurizio Vicoli, Mauro Del Piano. Pd: Vincenzo Sputore, Giuseppe Forte, Lina Marchesani, Nicola Tiberio, Francesco Menna, Maria Amato, Domenico Molino, Gabriele Barisano.

ore 00.50 Continuano ad arrivare i dati ufficiali delle sezioni. Anche nei dati ufficiali Della Porta è in vantaggio su Desiati.

ore 00.41 “Per Fli è un buon risultato”. E’ quanto sostiene Giuseppe Le Rana, coordinatore cittadino di Futuro e libertà. “Abbiamo costruito in poco più di un mese una squadra con tanti volti nuovi. La percentuale tra il 3 e il 4% che si va profilando è in linea con le nostre aspettative della vigilia”.

ore 00.17 “In base ai dati che stanno emergendo, la città ha attribuito al nuovo polo senza l’Udc circa il 12%, che rappresenta un’ottima base per costruire un progetto amministrativo”. Così Nicola Del Prete, candidato sindaco di ApI, Fli e ApV, commenta il risultato del terzo polo, che è fuori dal ballottaggio. 

“Poi è chiaro – ha ammesso il coordinatore provinciale di Alleanza per l’Italia – che nelle elezioni vale la regola dei numeri. I due blocchi si attestano sul 40% ognuno, pur con le pesanti divisioni del centrodestra. Riteniamo di essere una forza politica determinante per chi dovrà amministrare questa città. Domani, conosciuti i dati, riuniremo un tavolo politico con le forze della coalizione per definire la situazione. Ringrazio tutti i candidati che si sono spesi con passione in questi mesi di campagna elettorale”.

ore 23.21
“Queste elezioni hanno evidenziato due risultati”. Lo afferma Ivo Menna, candidato sindaco de La Nuova Terra, secondo cui “la destra a Vasto non è mai stata sconfitta. L’altro è che il centrosinistra è disomogeneo perché Lapenna ha preso meno voti delle sue liste. L’elemento di crisi è prodotto dalle false primarie del Pd. Questa affermazione dei grillini è il risultato della spettacolarizzazione della politica. Se riusciranno a far eleggere un consigliere comunale, dovranno dirci che programmi hanno. Io da anni faccio le mie proposte concrete”.

ore 22.33 “Un grande risultato politico”. Dice solo questo Massimo Desiati, che sta seguendo i risultati del testa a testa elettorale con Della Porta insieme agli attivisti delle liste che lo sostengono.

ore 22.18 “E’ fantastico”, Così Marco Gallo, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, commenta il risultato parziale ottenuto a Vasto dalla formazione politica di cui è leader Beppe Grillo. “Una soddisfazione per tutti gli attivisti del Movimento, perché dietro questa esperienza elettorale c’è un lavoro preparatorio. E’ vero, c’è stato molto voto incrociato. Abbiamo tolto voti a Lapenna? Non solo, li abbiamo tolti anche all’astensionismo, recuperando consensi tra la gente che aveva deciso di non andare alle urne. Per il ballottaggio vedremo. La linea che abbiamo scelto a livello nazionale è di non allearci con nessuno”.

ore 21.48 Dato ufficiale dal Comune: Desiati è in vantaggio su Della Porta. Lapenna 39,19%, Desiati 21,26%, Della Porta 20,33%.

ore 21.34 Si assottiglia ancora il vantaggio di Mario Della Porta su Massimo Desiati. Tanti voti contestati nelle sezioni.

ore 21.22 Quando sono state scrutinate 14.723 schede solo 29 voti dividono Mario Della Porta e Massimo Desiati.

ore 21.00 Arrivano i primi dati ufficiali in Comune. Quando sono stati consegnati i dati di 7 sezioni su 43 i risultati sono: Lapenna 38,41%, Della Porta 21,12 %, Desiati 20,52%

ore 20.48 “Sono convinto che al ballottaggio questa città non tornerà a destra”. Lo ha detto Luciano Lapenna, candidato sindaco del centrosinistra, ai giornalisti che lo aspettavano nel suo comitato elettorale. “E’ stata fatta una campagna elettorale tutta sul voto incrociato. Una campagna elettorale urlata, per via della presenza di alcuni candidati sindaci. Ora si abbasseranno i toni”.

ore 20.40 Dai dati ufficiosi, per la prima volta nella giornata Luciano Lapenna sale al 39%. Il Pd va al 20,2%.

ore 20.21 Si accende il testa a testa tra Della Porta e Desiati per andare al ballottaggio contro Luciano Lapenna. Il vantaggio di Della Porta oscilla tra i 40 e i 100 voti. Occorrerà aspettare fino all’ultimo voto scrutinato per conoscere il nome del secondo candidato.

ore 20.15 dati ufficiosi
sez.5 – 448 voti (Istituto tecnico commerciale “Palizzi”) – Gallo 8,5% – Del Prete 8,7% – Ronzitti 1,1% – Della Porta 18,1 % – Desiati 21,5% – Menna 0,2 % – Lapenna 41,9%

sez.1- 412 voti (Scuola media Paolucci) – Gallo 6,7% – Del Prete 7,9% – Ronzitti 1% – Della Porta 14,6 % – Desiati 25,9% – Menna 1,7 % – Lapenna 42,2%

ore 20.00 Continuano ad affluire i dati ufficiosi delle sezioni chiuse.

sez.3- 457 voti(Istituto d’Arte) – Gallo 4,3% – Del Prete 11% – Ronzitti 2% – Della Porta 24,9 % – Desiati 20,9% – Menna 0,7 % – Lapenna 36,2%

ore 19.40 Chiuso lo scrutinio in alcune sezioni-dati ufficiosi

sez.11- 629 voti(Scuola Rossetti) – Gallo 5,7% – Del Prete 13,6% – Ronzitti 1,3% – Della Porta 22 % – Desiati 19,8% – Menna 1,5 % – Lapenna 36,1%

sez.16 – 23 voti (Ospedale Civile) – Gallo 0% – Del Prete 25% – Ronzitti 0% – Della Porta 30 % – Desiati 0% – Menna 0 % – Lapenna 45%

sez.19 – 373 voti (via Naumachia) – Gallo 7,1% – Del Prete 16,4% – Ronzitti 0,3% – Della Porta 16,7 % – Desiati 19,9% – Menna 1,4 % – Lapenna 38,3%

sez.28 – 390 voti (Scuola materna – Vasto Marina) – Gallo 4% – Del Prete 10,7% – Ronzitti 1,6% – Della Porta 21,1 % – Desiati 26,5% – Menna 0,8 % – Lapenna 35,3%

ore 19.30 I rapporti tra i candidati sindaci si mantengono stabili. Il giovane candidato del Pd, Antonio Del Casale, commenta così “Con sette candidati sindaci e un esercito di candidati il risultato è abbastanza soddisfacente, perchè al momento ci vede in testa come coalizione, con il candidato sindaco e attesta il PD come il primo della città”. 

ore 19.00 Dato definitivo dell’affluenza: 25.294 votanti, pari al 70,9% degli aventi diritto.

ore 18.44 I partiti: Pd 19,6%, Pdl 13,4 %, IdV 8,3%, Progetto per Vasto 8%, Udc 7,1%, Giustizia Sociale 6,7%, Sel 5,4%, ApV 4,9%, Vasto Futura 4,6%, ApI 4,2%, UI/MpA 3,9%, Movimento 5 stelle 3,6%, Fli 3,4%, Vasto Giovani 3,1%, Federazione della Sinistra 3%, Udeur 0,6%, La nuova terra 0,2%

ore 18.37 A meno di clamorosi colpi di scena, si andrà al ballottaggio per scegliere il nuovo sindaco di Vasto. Luciano Lapenna, con il 38% è il primo contendente. Ora, resta da vedere chi tra Della Porta e Desiati riuscirà a spuntarla. Per ora è Della Porta in vantaggio di uno 0,5%.

ore 18.25 Effetti del voto incrociato: Massimo Desiati raccoglie il 20,7% mentre la sua coalizione è solo all’11,9%. Effetto opposto per Mario Della Porta, che è al 21,2% personale contro il 28,2% delle liste che lo appoggiano.

ore 18.23 Dati su 7.423 schede scrutinate

Gallo 7% – Del Prete 10,4% – Ronzitti 1,7% – Della Porta 21,2 % – Desiati 20,7% – Menna 0,9 % – Lapenna 38,2%

ore 18.05 Commenti sul dato parziale dal Movimento 5 Stelle “Per ora va bene così. Sarebbe auspicabile che il risultato della lista salisse un po’, ma l’importante è riuscire ad ottenere un seggio in Consiglio comunale per far sentire la nostra voce”.

ore 18.00 Sezione n. 41 (loc.Pagliarelli) Lapenna 47 voti, Gallo 11, Ronzitti 5, Della Porta 46, Del Prete 15, Menna 1, Desiati 30

ore 17.45 Dati su 5.423 schede scrutinate

Gallo 7% – Del Prete 10,4% – Ronzitti 1,9% – Della Porta 21,2 % – Desiati 20,7% – Menna 0,9 % – Lapenna 38%

ore 17.25 Prime 300 schede scrutinate:
sez. 3
Gallo 5,1% – Del Prete 11,3% – Ronzitti 3,1% – Della Porta 24,1 % – Desiati 19% – Menna 0,5 % – Lapenna 36,9%

sez. 6 Gallo 6,9% – Del Prete 8,3% – Ronzitti 3% – Della Porta 23,8 % – Desiati 21,1% – Menna 0 % – Lapenna 37%
 
sez.8 Gallo 4,1% – Del Prete 9,8% – Ronzitti 2,1% – Della Porta 19,7 % – Desiati 24,4% – Menna 0,5 % – Lapenna 39,4%

sez. 19 Gallo 8,5% – Del Prete 16,1% – Ronzitti 0% – Della Porta 18,6 % – Desiati 26,1% – Menna 2 % – Lapenna 28,6%

sez. 27 Gallo 4,5% – Del Prete 8,9% – Ronzitti 1,4% – Della Porta 26 % – Desiati 18,2% – Menna 0,7 % – Lapenna 40,4%

sez. 36 Gallo 6,5% – Del Prete 12,8% – Ronzitti 1,3% – Della Porta 28,3 % – Desiati 18,5% – Menna 0 % – Lapenna 32,7%

ore 17.10 Sezione n.9 (Istituto Commerciale). Molta confusione dovuta al voto incrociato, che crea numerosi problemi. Consulto con il presidente della sezione adiacente.

ore 17.03 Prime 300 schede scrutinate alla sezione 25: Gallo 10%, Del Prete 9%, Ronzitti 1,4%, Della Porta 19%, Desiati 20,9%, Menna 0,5%, Lapenna 39,3

ore 17.03 Prime 300 schede scrutinate alla sezione 11: Gallo 4,7%, Del Prete 14,7%, Ronzitti 3,1%, Della Porta 18,9%, Desiati 18,4%, Menna 0,5%, Lapenna 39,5%

ore 16.47 Sezione n.14 (Scuole medie Rossetti): scrutinio fermo a 45 schede. Contestazioni su contestazioni. Si mette tutto a verbale.

ore 16.38 Prime 100 schede alla sezione n.19 (via Naumachia): Gallo poco al di sotto del 10%

ore 16.25 Dati definitivi sull’affluenza forniti dal municipio: votanti 25mila 294, 71.35% 

ore 16.06 Prime 10 schede scrutinate alla sezione 37: Lapenna 3, Desiati 2, Del Prete 1, Della Porta 2, Gallo 1, Menna 1

ore 15.49 Dati ufficiosi relativi all’affluenza: 71,7%,  25.498 votanti

ore 15.45 Prime 10 schede scrutinate alla sezione 26: Lapenna 4, Della Porta 4, Gallo 1, Del Prete 1

ore 15.42 Prime 10 schede scrutinate alla sezione 36: Lapenna 3, Desiati 1, Del Prete 2, Della Porta 3, Gallo 1

ore 15.39 Prime 10 schede scrutinate alla sezione 42: Lapenna 4, Della Porta 3, Gallo 1, Del Prete 1, Nulle 1

ore 15.37 Dati ufficiosi sull’affluenza alle urne relativi a 40 sezioni su 43: 24mila 534 votanti, 72%

ore 15.31 Dati ufficiosi sull’affluenza alle urne relativi a 37 sezioni su 43: 21mila 975 votanti, 71,2%

ore 15.27 Dati ufficiosi sull’affluenza relativi a 35 sezioni su 43: 21mila 80 votanti, 71,5%

ore 15.22 Alla sezione 22 si discute su dove dovranno essere ubicati i rappresentanti di lista all’interno del seggio durante le operazioni di scrutinio.

ore 15.03 Seggi chiusi alla scuola elementare di via Stirling. I ritardatari rimangono fuori. Non potranno votare.

ore 15 “Sono tranquillo. Qualunque debba essere il risultato dello spoglio, sorrideremo”. Si mostra sereno Mario Della Porta. Il candidato sindaco di Pdl e Udc attenderà l’esito del primo turno elettorale nella redazione di Qui Quotidiano, il giornale gratuito diretto dal consigliere regionale Giuseppe Tagliente.

ore 15 “Siamo giunti all’Armageddon”. Lo ha detto Ivo Menna, candidato sindaco della lista civica La Nuova Terra. “Questa è la battaglia finale: è l’Armageddon”.

ore 15 “Abbiamo ridato fiducia ai vastesi. Ne saremo ripagati”. Si mostra sicuro Massimo Desiati, candidato sindaco di Progetto per Vasto, Unione italiana-Movimento per le autonomie.

ore 15 Luciano Lapenna, candidato sindaco del centrosinistra, sarà a casa nelle prime ore dello spoglio. “Lo terremo informato minuto per minuto”, fa sapere lo staff del comitato elettorale.

ore 15 “Saremo qui a ricevere i risultati. Nicola sarà insieme a noi”. Lo ha annunciato stamani Maurizio Santulli in piazza Rossetti, nella sede del comitato elettorale di Nicola Del Prete, candidato sindaco di Alleanza per l’Italia, Futuro e libertà e Alleanza per Vasto.

ore 15 Marco Gallo, candidato sindaco del Movimento 5 Stelle, assisterà allo spoglio nel comitato elettorale dei grillini, sulla circonvallazione Istoniense.

ore 15 Era aperto già in mattinata il comitato elettorale di Incoronata Ronzitti, candidata dell’Udeur alla carica di sindaco di Vasto. La sede del comitato si trova in via Giulio Cesare.

ore 15 Sale l’attesa nei seggi. Nelle 43 sezioni elettorali di Vasto sono presenti i rappresentanti delle liste in lizza alle elezioni comunali. A breve l’avvio dello scrutinio.


 

Più informazioni su