vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il Boca Punta Penna punta alla finale del Dall'Ara

Più informazioni su

BOLOGNA – Sono tanti i ragazzi vastesi che hanno deciso di studiare o lavorare a Bologna, ma il loro legame con la città natale rimane forte, come se fossero guidati dalla luce del faro di Punta Penna che da 105 anni illumina la vita dei vastesi, anche (e forse soprattutto) di quelli che vivono per buona parte dell’anno lontani dalla loro città. Si chiama Boca Punta Penna la squadra di calcio composta per la maggior parte da ragazzi provenienti dalla nostra città che partecipa nel capoluogo felsineo al campionato amatoriale Uisp e proprio il faro di Punta Penna campeggia fieramente sullo stemma del Boca.

Il Boca Punta Penna, in questo primo anno di attività, si è classificato al primo posto nel girone B del campionato Dilettanti UISP e ha guadagnato la promozione nella categoria Seniores. Sabato prossimo e sabato 28, i ragazzi del Boca si giocheranno i playoff contro la Polisportiva Lame per accedere alla sognata finalissima allo stadio Renato Dall’Ara.

Durante il campionato i ragazzi hanno conquistato 34 punti ( più altre 3 persi ingiustamente a tavolino ) in 18 partite in virtù di 11 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte.  Ha colpito particolarmente lo spirito di sacrificio dei ragazzi, soprattutto di quelli che hanno giocato di meno, e la grande unità  d’intenti volta alla vittoria: ognuno si è messo a disposizione accettando regole uguali per tutti. Nonostante l’inesperienza dovuta al primo anno, si è riusciti a vincere il campionato grazie ad elementi in grado di fare la differenza e sicuramente meritevoli di categorie superiori ma soprattutto grazie alla forza del gruppo di amici che si è costituito.

Per quanto riguarda gli aspetti extracalcistici dell’associazione, finora sono state organizzate alcune serate, sia a Vasto che a Bologna, con lo scopo di avvicinare e coinvolgere quanta più gente possibile all’iniziativa e ovviamente per divertirsi insieme. L’associazione conta attualmente oltre 120 soci tra fondatori, atleti e sostenitori. Ci sono diverse idee per il futuro, tra le quali creare sotto il nome Boca Punta Penna squadre in altre discipline come il volley o il basket per coinvolgere anche persone non interessate al calcio. E’ nata anche l’idea di estendere l’associazione ad altre città italiane sedi universitarie popolate da vastesi fuorisede per esportare l’idea Boca Punta Penna anche al di fuori del territorio bolognese. Ormai l’associazione è una realtà, le idee concrete ci sono, ciò che non basta mai e di cui non si può fare a meno è la gente decisa a mettersi in discussione e ad aiutare l’attuale dirigenza ad espandere il progetto.

Chiunque fosse interessato a maggiori informazioni può contattare la dirigenza all’indirizzo bocapuntapenna@gmail.com o sul sempre aggiornato profilo facebook dell’associazione. 

Riguardo la partita di andata dei playoff si ricorda che l’appuntamento per sabato 21 è alle ore 15:00 nel campo di casa Lucchini in via Andrea Costa.

Per questo primo anno di attività, la dirigenza desidera ringraziare tutte le persone, giocatori e non,  sostenitori, tifosi, sponsor e simpatizzanti che hanno reso una realtà questo progetto non solo calcistico ma anche sociale con obiettivi costruttivi e coinvolgenti.

Questi sono gli atleti del Boca Punta Penna in rigoroso ordine alfabetico che hanno vinto il campionato nel primo anno di attività: Alessio Radoccia, Andrea Gileno, Angelo Pachioli, Antonio De Gregorio, Antonio Maccione, Christian Tana, Daniele Di Laudo, Domenico Cupaiolo, Domenico Zillotti, Emanuele Di Giacomo, Enea Menna, Fabio Pomponio, Federico Brindisi, Francesco Del Forno, Francesco Mileno, Franco Baccalà, Gaetano Mariotti, Gianluca Vicino, Gianluigi Fino, Giuseppe Serafini, Graziano Cantalicio, Graziano Di Fabio, Ivano Della Casa, Luca Giardino, Luigi Iacovitti, Luigi La Verghetta, Luigi Tresca, Michele Bozzelli, Nicola Bruno, Nicola La Verghetta, Nicola Ricci, Paolo Palazzo, Paolo Urbano, Pierangelo Fino, Riccardo Fiore, Saverio Colella, Simone Giardino, Stefano La Verghetta,  Valter Serafini, Vincenzo Russo.

La dirigenza del Boca Punta Penna

 

Più informazioni su