vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sabato a Punta Penna "Fabbriche aperte" con Patriciello

Più informazioni su

VASTO – Anche Vasto aderisce a Fabbriche aperte, l’iniziativa che sabato prossimo, 21 maggio, coinvolgerà 120 aziende in tutta Italia. Nella zona industriale di Punta Penna sarà la Puccioni spa ad aprire le proprie porte ai visitatori.

Nei capannoni della fabbrica di fertilizzanti giungeranno anche il parlamentare europeo Aldo Patriciello, membro della commissione Itre (industria, telecomunicazioni, ricerca ed energia) di Bruxelles, e il direttore di Assofertilizzanti, Marco Rosso, che relazionerà sul tema L’importanza e il ruolo strategico dei fertilizzanti nel contesto della crascita globale. L’intervento introduttivo sarà affidato al presidente dell’azienda di Punta Penna, Cesare Puccioni.

Marco Piscicelli, responsabile tecnico sviluppo prodotto, presenterà le peculiarità dello stabilimento di via Osca.

“Durante la giornata – si legge in un comunicato – saranno presenti, inoltre, due società che operano nel no profit e che hanno avviato con la Puccioni accordi di collaborazione: la Comunità Progetto Vita, attiva nell’azione di contrasto alle forme di dipendenza da sostanze psicotrope d’abuso, a cui la Puccioni ha affidato, da anni, il confezionamento di alcuni prodotti; le Giacche Verdi di Vasto, sostenute dalla Puccioni, che coadiuveranno, per l’occasione, alcune fasi organizzative dell’evento.
L’iniziativa ha avuto il patrocinio del Ministero dello Sviluppo economico, delle organizzazioni sindacali nazionali di categoria e dell’Inail.
L’Italia è il terzo produttore chimico europeo, con un valore della produzione stimato pari a 51 miliardi di euro (dopo Francia e Germania), mentre è l’ottavo al mondo. L’industria chimica in Italia occupa circa 117 mila addetti e vede attive quasi 3mila imprese in tutti i comparti”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su