vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tenta la fuga d'amore, casa incendiata

Più informazioni su

VASTO – Tenta la fuga d’amore con la ragazza e i parenti di lei gli incendiano la casa. E’ questa la prima ipotesi investigativa seguita a Vasto i carabinieri, che indagano sul raid compiuto stasera in una villetta di località Incoronata.

Tutto è accaduto attorno alle 20 in via Nicola Galante, alla periferia settentrionale della città. Nel mirino di persone ancora da rintracciare è finita un’abitazione a due piani in cui risiede una famiglia rom via. In quel momento, riferiscono i militari della Compagnia di Vasto, in casa non c’era nessuno, né il proprietario, B.F., 50 anni, né i suoi familiari.

In corso le indagini. Gli uomini del capitano Giuseppe Loschiavo ritengono possa trattarsi delle conseguenze di una fuga d’amore: 26 anni lui, 23 lei. Sarebbero stati i parenti della ragazza a entrare nella casa approfittando dell’assenza dei residenti. Avrebbero fatto irruzione nella villetta frantumando i vetri delle finestre. Spaccati mobili e suppellettili prima di appiccare l’incendio, spento dai vigili del fuoco del Distaccamento di via Madonna dell’Asilo. Sul posto anche una volante della polizia.

Più informazioni su