vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Incontro con La Rossa e i suoi racconti di Scampia

Più informazioni su

VASTO – Una giornata con Rosario Esposito La Rossa, organizzata dal Clan Shalom del Gruppo Scout Vasto 1, con il patrocinio del Comune di Vasto. Dopo l’esperienza dei ragazzi vastesi a Scampia, in cui hanno incontrato il giovane scrittore napoletano, è nata l’idea di questo incontro, con i ragazzi delle scuole e con tutta la città.

Lo spunto di riflessione verrà dato dal libro Mostri, raccolta di storie sui diritti umani, un libro molto interessante. Ma sarà anche l’occasione per parlare con Rosario della creazione di una casa editrice proprio a Scampia, quartiere ben noto alle cronache.

La mattinata sarà caratterizzata da due incontri, al Liceo Scientifico e all’Itis. Poi, nel pomeriggio, alle 18.00, presso la sala Michelangelo di Palazzo d’Avalos, i ragazzi del Clan Shalom invitano tutta la città a partecipare all’appuntamento per conoscere Rosario Esposito La Rossa, la sua storia, e la sua azione a favore della legalità.

giusepperitucci@yahoo.it

Rosario Esposito La Rossa è uno dei più giovani scrittori italiani, ha pubblicato il suo primo libro a 18 anni, “Al di là della neve” (Marotta & Cafiero editori) una raccolta di racconti su Scampia, uno sguardo critico, dall’interno, su uno dei quartieri martoriati dalla camorra. Con questo libro si è aggiudicato il Premio Fabrizio Romano 2007 e il Premio Giancarlo Siani 2008.

Il ricavato del suo secondo libro “Libera voce, speranze, delusioni e canzoni dei ragazzi di Napoli” è stato devoluto per la ricostruzione di “Cascina Arzilla” bene confiscato alla mafia in Piemonte. Il volume è stato realizzato in collaborazione con Libera, con la prefazione di Don Luigi Ciotti. Ha partecipato a diverse antologie tra cui “Voci Migranti” (Marotta & Cafiero editori) e La Ferita.

Nel 2010 pubblica il suo terzo libro Mostri, raccolta di 40 storie sui diritti umani. Libro pubblicato con licenza Creative Commons, attraverso un sistema di coproduzione dal basso, che ha visto impegnati 160 coeditori da tutta l’Italia. Il libro può essere scaricato gratuitamente dalla rete e l’intero ricavato dell’opera verrà utilizzato per la realizzazione di una cooperativa giovanile a Scampia.

Più informazioni su