vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sentenze Tar, effetti anche nel Vastese?

Più informazioni su

VASTO – Rischia di creare un effetto domino e cancellare i tagli alla sanità anche nel Vastese la seconda sentenza del Tar contraria al piano sanitario della Regione Abruzzo. Dopo aver dichiarato illegittimo il provvedimento di chiusura dell’ospedale di Guardiagrele, stessa cosa hanno fatto i giudici amministrativi per la struttura sanitaria di Casoli.

Canta vittoria l’Italia dei valori, che con il consigliere regionale del Vastese Paolo Palomba esrime “piena soddisfazione per questo ulteriore pronunciamento dei giudici amministrativi che è collocabile, sicuramente, nel solco della tutela del diritto alla salute dei cittadini residenti nei centri minori.

I tagli al comparto sanitario, dettati dalla necessità di risparmiare denaro e dagli ordini impartiti da Roma, non posso essere assolutamente il pretesto per penalizzare gli abruzzesi. Il diritto alla salute e alle cure mediche va assicurato non solo a L’Aquila, a Pescara o a Chieti, cioè nelle grandi città, ma anche nei centri minori, penso in particolare ai piccoli comuni  dell’entroterra montano dove si rischia letteralmente la vita perché il primo ospedale è, magari, a sessanta o cento chilometri di distanza. Dopo Guardiagrele ora Casoli, con il Tar che impone un perentorio alt alla politica dei tagli indiscriminati agli ospedali”. giusepperitucci@yahoo.it

Più informazioni su