vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Salvo, rapina in banca col coltello: bottino 12mila euro

Più informazioni su

SAN SALVO – Si aggira attorno ai 12mila euro, in base a una prima stima approssimativa resa nota dai carabinieri, il bottino della rapina messa a segno stamani nella Banca dell’Adriatico di San Salvo.

Tutto è accaduto attorno alle 10.30, quando nella filiale di via Trignina hanno fatto irruzione due uomini col volto travisato da passamontagna e il coltello in mano. Hanno minacciato il cassiere, arraffando il contante. L’impiegato è stato fatto straiare a terra e preso a calci. Pare che al momento del raid nell’istituto di credito ci fossero anche il direttore e il vice direttore.

Poi sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto, successivamente ritrovata dai militari nella zona industriale di San Salvo. I banditi l’hanno abbandonata in periferia per salire a bordo di un’altra vettura e tornare nel luogo di provenienza. Una tecnica nota agli investigatori: quella dei furti di auto a staffetta, già messi a segno più volte nel Vastese durante la scorsa estate.

Avviate le indagini e inoltrate segnalazioni ai Comandi delle province limitrofe, in modo che istituiscano posti di controllo lungo le principali arterie. Il cassiere avrebbe riferito loro di non aver notato nei malviventi nessuna particolare inflessione dialettale. “Sono giovani e di statura media”, dice Giuseppe Loschiavo, capitano della Compagnia di Vasto.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su