vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Delegazione greca ricevuta in municipio dal sindaco Marchese

Più informazioni su

SAN SALVO – Questa mattina, in Comune, il sindaco Gabriele Marchese e il vicesindaco e assessore alle politiche sociali Angela Di Silvio hanno ricevuto una delegazione greca di Patrasso accompagnata dal dirigente scolastico del secondo circolo Nicola Petronzi e dal Referente Europa dell’Istruzione USR Abruzzo – coordinatore progetto Comenius Regio – Annarita Bini.

La delegazione in questi giorni è in visita in Abruzzo per l’appuntamento finale del progetto “Comenius Regio” che ebbe inizio proprio a San Salvo nel dicembre del 2009 e si concluderà il 5 giugno a Pescara con l’evento “Europa in concerto – musiche popolari a confronto: Abruzzo e Grecia Occidentale”.

Il Progetto, si sviluppa nell’ambito di una rete creata, a livello locale, tra organizzazioni della Regione Abruzzo e, a livello transnazionale, con la regione di Patrasso nella Grecia Occidentale, al fine di incentivare il recupero e lo studio delle tradizioni, dell’etno-musica, dei canti e delle danze popolari attraverso la realizzazione di un’opera formativa diretta agli studenti, ai genitori, ai nonni, ai cittadini delle comunità coinvolte affinché non vada dispersa completamente la memoria collettiva.

Il sindaco Marchese ha ricordato che negli ultimi 15 giorni il Comune di San Salvo ha ricevuto altre due delegazioni provenienti da Australia e Francia “cosa che dà il senso delle relazioni e dei rapporti che le istituzioni di questa città hanno saputo costruire nel corso degli anni – ha detto il primo cittadino – Il progetto  ha il grande valore di recuperare la storia, la tradizione, la cultura dei popoli e i popoli senza memoria, non hanno futuro” – ha concluso Marchese prima del significativo scambio di doni con i rappresentanti della delegazione.

A sottolineare le similitudini, tra le due comunità, nel modo di concepire l’educazione nelle scuole, nell’importanza data al valore della storia e della cultura, nonché nelle speranze per il futuro è intervenuto l’assessore Di Silvio che ha ribadito la valenza del progetto in termini di crescita culturale e promozione del dialogo tra i territori e i popoli.

Ufficio Stampa Comune di San Salvo

Più informazioni su