vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Golden Lady, il 9 giugno lavoratori in piazza a Pescara

Più informazioni su

GISSI – Scenderanno in piazza il 9 giugno a Pescara. Data e luogo non sono casuali. Quello è il giorno in cui si decideranno i destini della Golden Lady di Gissi. I sindacati hanno indetto 8 ore di sciopero. E’ la prima volta che accade durante la cassa integrazione: la Cig in deroga è iniziata a marzo e terminerà il 19 novembre. Entro quella data, la questione dovrà essere risolta. I lavoratori manifesteranno davanti alla sede pescarese dell’assessorato regionale al Lavoro. Da tempo, il gruppo di Castiglione delle Stiviere (Mantova) ha annunciato la chiusura dello stabilimento della Val Sinello. A rischio 382 posti di lavoro.

Il 9 giugno, attorno a un tavolo si ritroveranno la dirigenza dell’azienda produttrice di calze da donna, i sindacati e la Regione per cercare una soluzione. L’unica via d’uscita si chiama riconversione. Trasformare lo stabilimento e fare in modo che possa camminare con le proprie gambe nel difficile mercato ai tempi della crisi. Sfumata l’ipotesi di realizzare una fabbrica di pannelli fotovoltaici, bisogna attrarre investimenti per evitare il tracollo.

“Ci aspettiamo di sapere da azienda e istituzioni a che punto è la riconversione”, dice Giuseppe Rucci, segretario provinciale della Filctem-Cgil.

Due o tre pullman di operai partiranno dalla Val Sinello per raggiungere il capoluogo adriatico, dove si terrà una manifestazione in concomitanza con il vertice sulla vertenza Golden Lady.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su