vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

L'Idv punta i piedi: "Due assessori o appoggio esterno"

Più informazioni su

VASTO – “Due assessorati più il vice sindaco. Questa è la richiesta ufficiale da noi avanzata, in qualità di rappresentanti dell’Idv, Luciano Lapenna”, scrivono Paolo Palomba, Eliana Menna e Alfredo Bontempo. Altrimenti, il partito di Antonio Di Pietro “valuterà anche la possibilità di un appoggio esterno alla futura amministrazione”.

Parole chiare, messe nero sui bianco dalla delegazione dell’Italia dei valori, che ha incontrato ieri, in municipio, il primo cittadino nel corso del primo giro di consultazioni.

Palomba, Bontempo e Menna ritengono “opportuno precisare che l’Idv non ha rivendicato la presidenza del consiglio comunale, anzi, alla riunione di venerdì scorso il circolo ha scientemente optato per il secondo assessorato.

E’ di tutta evidenza che un partito come l’Italia dei valori, seconda forza della coalizione, che vanta un risultato elettorale di circa 2mila voti ed è da sempre legato a Vasto dovrà essere giustamente valorizzato. Ciò in quanto non potrà essere valutato al pari di partiti che hanno riportato 1/3 della nostra cifra elettorale e che spesso sono all’opposizione rispetto al centrosinistra.

La richiesta dell’Idv è equa per le ragioni esposte, tiene conto sia del risultato elettorale che del peso politico dei vari partiti della coalizione. Ecco perchè – è l’avvertimento dei dipietristi – altre soluzioni difficilmente potranno essere accettate dal circolo dell’Idv”.

 micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su