vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Menna (Udc), mano tesa al centrosinistra

Più informazioni su

VASTO – L’Udc apre al centrosinistra. Secondo Antonio Menna, capogruppo dei centristi in Consiglio regionale, “è necessaria una grande coalizione per dare una svolta e un impulso all’azione della Giunta regionale, per assumere, se necessario, decisioni impopolari ma indispensabili per far ripartire l’Abruzzo. Bisogna procedere subito al risanamento finanziario della sanità; alla ricostruzione dell’Aquila e di tutti i paesi del cratere, senza omettere di progettare il rilancio dell’economia e dello sviluppo”.

Poi la polemica contro il centrodestra: “Anziché aprirsi al contesto politico regionale – afferma Menna – Chiodi e la sua maggioranza si chiudono a riccio, mostrando preoccupanti segnali di insofferenza e divisioni che si materializzano nella mancanza di numero legale in Consiglio regionale”.

L’Udc raccoglie l’invito rivolto dal centrosinistra al terzo polo (Udc, Fli, ApI) di avviare un confronto su sanità, servizi sociali, opere pubbliche e trasporti, lavoro e sviluppo: “Il confronto – commenta il capogruppo – è un momento decisivo cui non possiamo sottrarci, specie in un frangente come quello attuale in cui i problemi e le difficoltà hanno assunto un rilievo che preoccupano assai gli abruzzesi”. 

 E’ necessaria una grande coalizione per dare una svolta e un impulso all’azione della Giunta regionale, per assumere, se necessario, decisioni impopolari ma indispensabili per far ripartire l’Abruzzo. Bisogna procedere subito al risanamento finanziario della sanità; alla ricostruzione dell’Aquila e di tutti i paesi del cratere, senza omettere di progettare il rilancio dell’economia e dello sviluppo.

“Anziché aprirsi al contesto politico regionale, Chiodi e la sua maggioranza si chiudono a riccio, mostrando preoccupanti segnali di insofferenza e divisioni che si materializzano nella mancanza di numero legale in Consiglio regionale”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su