vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il VC: la nostra "notte prima degli esami"

Più informazioni su

VASTO – Iniziano gli esami di maturità per tanti studenti vastesi. Oggi la prima prova con il tema di italiano. Sono tanti i modi di passare la vigilia di questo importante appuntamento. Abbiamo incontrato alcuni ragazzi del quinto C del Liceo Scientifico Mattioli, che hanno deciso di trascorrere insieme la serata, per cercare di vincere la tensione che inizia a salire con il passare delle ore.

Stasera niente ripasso? “Noooo”, il coro è unanime. “Ormai, soprattutto per la prima prova -ci dicono- quello che è fatto è fatto”. Il pensiero ricorrente è “Non vediamo l’ora che finisca tutto”. Greta, una delle ragazze, sostiene: “Gli esami iniziano troppo tardi, avrei preferito iniziare qualche giorno fa”.

Per il tema di italiano ovviamente impazza il toto-tema. Le tracce che secondo i ragazzi potrebbero uscire sono quella sul nucleare, l’immigrazione, la beatificazione di Giovanni Paolo II, i 150 anni dell’Unità d’Italia. Per il colloquio orale, i ragazzi hanno potuto elaborare un proprio percorso interdisciplinare. Tra gli argomenti scelti ci sono Genio e follia, La ricerca del bello, La censura, Il dualismo, Il sogno.

La seconda prova per lo scientifico sarà la matematica. “Ieri abbiamo provato a fare un testo d’esame -ci dice Chiara – e siamo riusciti a risolvere solo un quesito. Speriamo bene!” E la terza prova? “Quella è un enigma -risponde Roberta -, perchè sappiamo già che dovremo affrontare delle materie difficili”.

La serata procede tra battute e risate. E’ anche il momento per ripercorrere cinque anni di Liceo vissuti insieme. “A mezzanotte però tutti a casa – promette Marzia -,anche se sarà difficile dormire”. “Poi domani mattina ci sveglieremo alle 6”, ribatte Nicole, che ci tiene a mostrare la maglietta comprata in gita a Madrid. C’è chi ha già in mente cosa farà dopo gli esami. “Una bella vacanza a Corfù” è il programma di Antonio, tra i pochi ragazzi presenti.

Cosa vi aspettate da questo esame? “Sarà sicuramente un momento che ricorderemo per sempre – dice Arianna-. Una cosa è certa. Puntiamo tutti al 100!”

Si va via così, verso questo primo giorno degli esami di maturità, un passaggio importante nella vita dei ragazzi, probabilmente il primo vero esame da affrontare. Non ci resta che fare un grande in bocca al lupo a tutti i ragazzi che affrontano la maturità!

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su