vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spinnato: "Il Parco delle Lame per le band vastesi"

Più informazioni su

VASTO – “Se io fossi Luciano Lapenna lo farei. Metterei a disposizione dei ragazzi vastesi amanti della musica lo spazio della pista d’atletica del Parco delle Lame. Darei loro modo di suonare per un estate intera. Direi loro: qui c’è il  palco le luci e l’amplificazione, adesso il resto mettetecelo voi”. La proposta è di Antonino Spinnato, della Costituente ecologista di Vasto: “Il sindaco, così facendo – sostiene l’ambientalista – riacquisterebbe audience nel mondo giovanile e darebbe una risposta alla domanda che viene dal basso”.

Secondo Spinnato, “sono due gli aspetti di questa estate musicale vastese che sta per ritornare.
La prima è quella che attiene al business dei privati: locali, orari di chiusura, decibel eccetera. E su questo si arriverà  quanto prima ad un accordo tra le parti, per così dire.
Il secondo aspetto che invece viene sottovalutato, è la richiesta di poter suonare da parte dei giovani che non sono nel giro dei locali. Quasi un’invocazione, la loro. E sono tanti.
Naturalmente parlo di tutti i giovani amanti della musica, non solo di quelli ammanicati. Non i soliti noti che hanno rapporti politici ben codificati. E mi fermo qui.
Bene, detto questo, sento il dovere di rivolgere al sindaco la seguente proposta: utilizzare la pista d’atletica per gli spettacoli estivi delle band  musicali vastesi. Creare un evento musicale rinnovabile. Fare in modo che l’area diventi un luogo di incontro e di socializzazione per i nostri giovani.
Il costo?
Praticamente zero”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su