vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Botte agli agenti, il 45enne ottiene i domiciliari

Più informazioni su

VASTO – Va ai domiciliari il commerciante di Vasto accusato di minacce e violenza a pubblico ufficiale durante un controllo della polizia municipale.

Stamani, in Tribunale, l’udienza di convalida. Assistito dal suo avvocato, Massimiliano Baccalà, l’uomo, Giuseppe Caccavale, 45 anni, è comparso davanti al giudice per le indagini preliminari, Laura D’Arcangelo.

Il pm, Giancarlo Ciani, ha chiesto la conferma della detenzione in carcere, mentre il legale del commerciante sostiene che “il mio cliente ha le autorizzazioni previste dalla legge. C’è stata una discussione in cui, nel gesticolare, il 45enne ha colpito inavvertitamente l’agente”.

Una tesi avversata dal Comune di Vasto, che si costituisce parte civile. Oggi, in aula, c’erano il sindaco, Luciano Lapenna, l’avvocatura comunale e alcuni vigili. Baccalà ha ottenuto i termini a difesa per valutare l’eventualità di richiedere un procedimento alternativo. Il gip ha aggiornato l’udienza all’11 luglio prossimo, alle ore 12.

Più informazioni su