vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Goletta Verde attracca a Vasto

Più informazioni su

VASTO – Proveniente da Manfredonia arriverà domani a  Vasto la Goletta Verde di Legambiente

Goletta Verde è la storica campagna di Legambiente per la salvaguardia del mare e delle coste italiane che dal 1986, ogni estate, attraversa i nostri mari per sottrarre il mare dalla morsa della speculazione, dall’inquinamento e dal mal’affare per promuovere uno sviluppo che valorizzi l’immensa risorsa di cui gode il nostro Paese.

Anche quest’anno i biologi di Legambiente conducono il monitoraggio della qualità del mare con l’intento di dare risalto ai punti critici. L’obiettivo è quello di scovare le situazioni che metteno maggiormente a rischio il mare: tanto le foci dei fiumi quantoi tratti interessati da fenomeni di inquinamento per la presenza di scarichi abusivi o insufficiente sisteme di depurazione.

Affianco a un intenso monitoraggio scientifico, accendiamo i riflettori sulla cattiva gestione delle coste, sul cemento, sullo sfruttamento petrolifero, sull’abusivismo edilizio, sull’accessibilità del mare. Ma Goletta Verde è anche un inno alle buone pratiche, al turismo sostenibile, alle aree marine protette.

Quest’anno Goletta Verde parte insieme a Coou -Consorzio Obbligatorio Oli Usati e con Consorzio Ecogas, Corepla, Nau, Novamont.

Lo staff di Goletta Verde sceglie veicoli Peugeot con filtro antiparticolato FAP (r) e per i nostri veicoli usiamo Revivoil, l’olio rigenerato di Viscolube.

I media partner sono Radio Kiss Kiss e La Nuova Ecologia.

Nuovamente protagonista del tour 2010 di Legambiente è la storica goletta “Catholica”.

Costruita nel 1936, la Catholica misura 23 metri di lunghezza e possiede 500 mq di velatura. Di proprietà dell’associazione, è una vera e propria goletta in legno a due alberi che ha ripreso il mare nel 1990, grazie al lavoro svolto dai ragazzi ex-tossicodipendenti della Cooperativa Centofiori, e  partecipa alle campagne di Legambiente già dal 1992.
 

Più informazioni su