vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Domenica la Festa del Ritorno all'Arena alle Grazie

Più informazioni su

VASTO – Nella serata di domenica 7 agosto, dalle ore 21.30 in poi, presso l’Arena alle Grazie di Vasto sarà celebrata la 36ma edizione della Festa del Ritorno, tradizionale appuntamento di mezza estate organizzato dall’Associazione Pro Emigranti Abruzzesi in collaborazione con l’Amministrazionene Comunale di Vasto e con il contributo della Banca Popolare di Lanciano e Sulmona.

La formula, rinnovata già dallo scorso anno per volontà del presidente del sodalizio Gianni Petroro, prevede l’alternarsi di differenti momenti di spettacolo, ispirati sia alla tradizione che alla novità.
Sulla scena si avvicenderanno i ritmi della Billy Bros Junpim Orchestra e le suggestioni dell’attore Pietro Bontempo; le arie del soprano Noriko Oto e le coreografie del cast di Aqualand del Vasto; i canti del Coro Polifonico Histonium, la comicità del cabarettista Ivaldo Rulli e le danze della Histon Ballet di Vasto, con la presentatrice Maria Rita Piersanti a condurre la serata e Nando Miscione a curare la regia.

Nel corso dell’evento, oltre che un riconoscimento alla memoria di Remo Gaspari e il tradizionale “Teniamoli d’Occhio” a tre giovani vastesi (Petta Luigi, Pietrocola Marussia e De Ascentis Giulia) emergenti nei diversi campi di interesse e attività, sarà consegnato il prestigioso premio “Silvio Petroro”.

Il premio dedicato al padre fondatore dell’Ass. ne Pro Emigranti Abruzzesi scomparso nel 2009, viene attribuito a chi lascia un segno di Vasto nel mondo, e consiste in un assegno di 5.000,00 euro da devolvere in favore di enti, associazioni e organismi impegnati in  attività di particolare valore morale.
Quest’anno l’Ass. ne ha assegnato il premio al Prof. Filippo Salvatore, uno degli studiosi più autorevoli sulla presenza italiana nel Canada dove emigrò nel 1964. Insegna alla Concordia University di Montral e oltre al lavoro accademico svolge un’intensa attività giornalistica, senza dimenticare il suo impegno nel sociale. È stato vicepresidente del Congresso nazionale degli Italo-Canadesi.

Al vincitore del premio verrà consegnata, inoltre, una pregevolissima raffigurazione artistica del monumento dell’emigrante, che proprio oggi 3 agosto 2011 festeggia 25 anni dalla sua storica inaugurazione.

Ufficio Stampa Comune di Vasto

Più informazioni su