vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pontile, dopo 2 anni nessuno degli interventi promessi

Più informazioni su

VASTO – Come due anni fa. Anzi, con qualche crepa in più. Senza interventi, le condizioni dei pilastri del pontile di Vasto Marina non migliorano.

Spaccature profonde, cemento sgretolato, armatura scoperta ed ossidata per via dell’esposizione prolungata all’azione erosiva dell’acqua marina. Un’opera costruita appena 15 anni fa e già vecchia. I primi interventi erano iniziati nel 1995 ed avevano comportato la demolizione del rudere, rimasto per anni interdetto alla balneazione.

Più di qualcuno fino a ieri ha sfidato la sua tenuta per provare l’ebbrezza di rischiosi tuffi tra frammenti di pilastri e ferri arrugginiti. Ragazzini che si arrampicano sulla ringhiera della passerella, rimangono sospesi sul cordolo strettissimo in legno e poi si gettano in mare a piedi all’ingiù. In un punto in cui l’acqua è profonda un metro e mezzo o poco più.

Nell’estate 2009, il Comune annunciava uno stanziamento di 40mila euro per la cerchiatura e messa in sicurezza dei pilastri. Lavori che, fino ad ora, rimangono solo un’intenzione.

Più informazioni su