vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pupi Avati, Paola Cortellesi e Kim Rossi Stuart gli ospiti

Più informazioni su

VASTO – Saranno Pupi Avati, a cui verrà dedicata una retrospettiva, Kim Rossi Stuart e Paola Cortellesi, gli ospiti della 16ª edizion del Vasto Film Festival.

Un’edizione che deve far fronte necessariamente con le difficoltà economiche del Comune, che comunque riesce a garantire un finanziamento di 60mila euro. Gli altri costi verranno coperti con i biglietti e gli sponsor.

Come nelle ultime edizioni sarà una tematica specifica a collegare le 26 pellicole in proieizione. Il tema di quest’anno è La felicità, “in un momento in cui di felcità ce n’è poca”, dice l’assessore Anna Suriani. “Questa è l’ultima edizione del Festival in questa formula. Dal prossimo anno sarà necessario innanzitutto avere più soggetti coinvolti, perchè il comune non riesce a far fronte a un impegno del genere. Occorre pensare a un progetto più ampio, che non si riduca a 5 giorni ma che abbracci tutto l’anno”.

Due le anteprime nazionali in proiezione  a Vasto, il sequel del cartone Kung-fu Panda e Come ammazzare il capo e vivere felici, il 17 agosto, in una sorta di anteprima del Film Festival. Poi, il 18, l’apertura con Kim Rossi Stuart e la proiezione di Vallanzaska, Impiegati, di Pupi Avati, American Life e 20 Sigarette. per i bambini il divertente cartone Gnomeo e Giulietta.

A Pupi Avati, che sarà presente il 19, è dedicata la retrospettiva Fortissimo Pupi, con i suoi film più interessanti. La chiusura sarà con Paola Cortellesi, ormai di casa a Vasto, dopo aver girato qui Il posto dell’anima, nel 2002.

A condurre le serata ci saranno Mariolina Simone, volto nuovo di Coming Soon, canale dedicato al cinema e Maurizio Di Rienzo con le sue interviste.

Appuntamento dal 17 al 21 agosto, nelle tre location di Palazzo d’Avalos, Corso Nuova Italia e piazza del Tomolo, con alcuni eventi in Largo del fanciullo.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su