vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sigismondi (Pdl): "Scarichi a mare, la Suriani si dimetta"

Più informazioni su

VASTO – “Dopo l’increscioso episodio del mese di luglio del divieto di balneazione causato dallo scarico di Fosso Marino, è inaccettabile che il mese di agosto si sia aperto con una nuova emergenza riguardante un altro scarico a mare. Aspetto con ansia i risultati dei prelievi eseguiti nei giorni scorsi dall’Arta dai quali mi auguro arrivino buone notizie per il nostro mare e per i nostri bagnanti. In caso contrario, l’Assessore all’Ambiente, Anna Suriani, farebbe bene a rassegnare le proprie dimissioni”.

Il pesante commento è di Etelwardo Sigismondi, consigliere comunale del Pdl. “La riapertura del nuovo scarico a mare – sottolinea – è la conseguenza dell’inerzia dell’amministrazione comunale che in cinque anni non si è mai preoccupata di affrontare seriamente il problema dello smaltimento delle acque bianche e delle acque nere di Vasto Marina. Quanto è accaduto in questa ultima stagione estiva, non si è
mai verificato nella storia di Vasto ed è di assoluta gravità, avendo creato grave danno d’immagine alla nostra città insignita, tra l’altro, della Bandiera blu d’Europa.

La riapertura adesso del nuovo scarico a mare nel centro di Vasto Marina, nel bel mezzo della stagione estivo turistica, è la ciliegina sulla torta che la dice lunga sulla capacità amministrativa del Sindaco Lapenna e della sua Giunta. Mi auguro – dichiara Sigismondi – che nelle prossime ore, i tecnici della Sasi e del Comune, trovino soluzioni quali la chiusura di questo indecoroso scarico a mare, e mi auguro che quanto accaduto servirà per svegliare l’amministrazione comunale  per la risoluzione definitiva del problema della rete fognante del litorale vastese. Sull’argomento – ha concluso – presenterò, nei prossimi giorni, una interrogazione urgente al sindaco”.

Più informazioni su