vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Fosso Marino, nuovi prelievi d'acqua

Più informazioni su

VASTO – La telenovela infinita degli scarichi a mare fa registrare oggi a Vasto Marina l’ennesima puntata. Un nuovo prelievo di acqua è stato eseguito nel tardo pomeriggio dalla Guardia costiera da Fosso Marino, il canale che sfocia in spiaggia, a poche centinaia di metri dal pontile.

Ieri il secondo sversamento sospetto dopo quello di luglio, quando per una settimana 500 metri di arenile erano stati interdetti alla balneazione. L’acqua putrida è tornata a esalare miasmi e ad allarmare i bagnanti.

Procura e Guardia costiera vogliono vederci chiaro. Il sospetto è che qualcuno, approfittando dei tanti problemi che le condotte sotterranee hanno creato a Vasto negli ultimi mesi, abbia sversato nel canale liquidi di dubbia provenienza. Un’ipotesi da accertare, ma non può essere scartata a priori. Lo dimostra un dato: le indagini sono condotte con l’ausilio del Noe, nucleo operativo ecologico di Chieti.

Il comandante dell’Ufficio circondariale marittimo di Punta Penna, tenente di vascello Daniele Di Fonzo, ha diretto oggi, attorno alle 19, le operazioni di prelievo di campioni d’acqua putrida e maleodorante da destinare alle nuove analisi dell’Arta, agenzia regionale di tutela dell’ambiente.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su