vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Barisano: "Gruppo Psi in Consiglio? Solo chiacchiere"

Più informazioni su

VASTO – Se ne parla da due mesi. Un gruppo socialista in Consiglio comunale a Vasto. Dove, a distanza di 5 anni, un militante del Psi è tornato a sedere tra gli scranni dell’aula Vennitti: è Gabriele Barisano, che però a maggio è stato eletto come indipendente nella lista del Partito democratico. E’ su di lui che attivisti e simpatizzanti della Rosa hanno fatto confluire i propri voti. Altri due nomi che circolano da settimane: Corrado Sabatini, ex socialista che ha aderito nel 2006 nell’Italia dei valori (il tam-tam della politica dava lui come promotore dell’iniziativa), e Luigi Masciulli, new entry in Consiglio comunale. Candidato nella lista civica Giustizia sociale, è fratello di Giuseppe Masciulli, ex sindaco e attuale vice sindaco di Palmoli, con una lunga militanza socialista.

Ma, a sentire i protagonisti, tre nomi non sono tre indizi. E non fanno una prova.

Le dichiarazioni – “Un gruppo socialista in Consiglio comunale? Sono solo chiacchiere”, taglia netto Barisano. “Di questa ipotesi non ho mai parlato con nessuno. Faccio parte del gruppo del Pd, ma non ho nessuna intenzione di iscrivermi a quel partito. Sono e rimango socialista. Poi, il futuro non posso prevederlo”.

Luigi Masciulli: “Questa è un’ipotesi campata per aria. Nessuno mi ha mai proposto di comporre un gruppo socialista in Consiglio”.

“Fantapolitica estiva”: così Sabatini commentava prima di Ferragosto, contattato da Vastoweb. 

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su