vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Variante al Prg? Quando finite di litigare"

Più informazioni su

VASTO – “Per fare una variante al Piano regolatore serve una maggioranza politica stabile. Se si scornano tra di loro, non si può fare nulla”. Etelwardo Sigismondi, consigliere comunale del Pdl, lascia uno spiraglio. Non dice no alla modifica del Piano regolatore di Vasto proposta da Corrado Sabatini (Idv), che nei giorni scorsi ha lanciato l’allarme: nuove costruzioni a Vasto Marina finiranno col sovraccaricare ulteriormente le reti fognarie vecchie e insufficienti.

“Da 5 anni e 2 mesi chiedo al centrosinistra di fare una scelta chiara. Giusto o sbagliato che sia, le amministrazioni di centrodestra hanno dato un indirizzo urbanistico alla città. L’amministrazione Lapenna ha provveduto solo ad approvare le nuove Norme tecniche, confermanto il Prg precedente. La variante? Se il centrosinistra smetterà di litigare e deciderà di farla, darò un contributo ed esprimerò le mie proposte, fermo restando che considero i Prg degli strumenti obsoleti. Servono Piani dinamici. E poi, qualche responsabilità – sostiene l’esponente del partito di Berlusconi – ce l’ha anche questa amministrazione, che ha utilizzato gli oneri di urbanizzazione per la spesa corrente”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su