vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Centro storico, vandali e water per strada

Più informazioni su

VASTO – Nuovi raid vandalici nel centro storico di Vasto. Questa volta le mani ignote che distruggono patrimonio pubblico e arredo urbano hanno violato il monumento ai Caduti, in piazza Caprioli.

Staccati uno a uno gli elementi verticali della lampada votiva, di cui è stato tranciato anche il rivestimento in vetro della lampadina.

E nella vicina via Barbarotta “hanno lasciato per strada un water pieno di scritte”, raccontano due residenti della zona. Gli addetti del settore Servizi del municipio hanno raccolto i pezzi della lampada, che ora andrà sopstituita.

Altri atti di vandalismo nel cuore della città erano stati compiuti di recente sulla loggia Amblingh: divelti i cestini dell’immondizia e alcune assi delle panchine in legno. Scritte e graffiti fatti con le bombolette spray compaiono periodicamente sui muri esterni della casa di Gabriele Rossetti e della cappella dedicata alla Madonna della Catena.

A Vasto Marina qualcuno si è accanito nelle scorse settimane contro le vetrate delle rinchiere e il marmo che riveste le panchine di viale Dalmazia nella zona della rotonda. Nel 2010, in base ai dati forniti dalla Prefettura di Chieti, i danneggiamenti del patrimonio pubblico sono stati a Vasto oltre 300, con spese per le riparazioni pari a oltre 15mila euro a carico della collettività.

micheledannunzio@vastoweb.com

 

Più informazioni su