vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A14: auto si ribalta due turisti incastrati. Portati in ospedale

Più informazioni su

VASTO – Stavano tornando a casa dal Salento, dove avevano trascorso le ferie estive.

Transitavano attorno alle 9,40 di stamani sul tratto vastese dell’autostrada A14 quando, tra i due caselli di Vasto, al chilometro 443, in località Sant’Onofrio, l’auto su cui viaggiavano, un’Alfa Mito, si è schiantata contro il muro di contenimento di un terrapieno ai margini della carreggiata e si è ribaltata, strisciando sull’asfalto per oltre 100 metri. Una ruota si è staccata, come il paraurti anteriore. Totalmente schiacciato l’abitacolo. Dentro, senza alcuna possibilità di uscire da soli, c’erano R.F., 20 anni, di Pessano (Milano), e R.C., 22, nativo di Gualdo Tadino (Perugia).

Sono stati i vigili del fuoco del Distaccamento di Vasto a estrarli dalle lamiere, consentendo ai soccorritori di prestare ai ragazzi la necessaria assistenza e alle ambulanze del 118 di trasportarli all’ospedale San Pio da Pietrelcina, dove i medici hanno riscontrato politraumi. Uno dei due era ferito alla testa, l’altro aveva un polso rotto. Per entrambi contusioni in varie parti del corpo. In base ai primi accertamenti, i due turisti che viaggiavano verso il settentrione non sarebbero in pericolo di vita. Ed è già una buona notizia, visto lo spaventoso impatto col muro di cemento armato.  

Avevano trascorso una vacanza a Ugento (Lecce). Tornavano dal Salento ed erano entrati sull’autostrada adriatica al casello di Bari Nord. La polizia autostradale di Vasto Sud sta accertanto dinamica e cause dell’incidente. Sul posto ha operato anche la Protezione civile.

Il traffico ha subito forti rallentamenti tra i due caselli di Vasto. Per un’ora e mezza, sulla corsia Nord, si sono creati 5 chilometri di coda.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su