vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Trasporti urbani, i tagli colpiscono ancora

Più informazioni su

VASTO – Si continua a tirare la chinghia nel settore dei trasporti pubblici, che a Vasto ha già fatto registrare nel recente passato un taglio di 68mila chilometri l’anno per le corse urbane.

Non solo durante le domeniche d’estate Punta Penna (la zona del porto e della riserva naturale di Punta Aderci) rimarrà senza collegamenti con il centro cittadino. Anche negli altri mesi dell’anno nei giorni festivi i residenti della contrada più a Nord del territorio comunale non potranno usufruire dei mezzi pubblici.

La linea numero 10, infatti, è stata soppressa. Era in vigore solo nei giorni non lavorativi. Copriva tre periferie: Punta Penna, ma anche Sant’Antonio Abate e l’Incoronata, zone che negli ultimi anni hanno fatto registrare una forte espansione edilizia.

Non sono le uniche novità legate all’entrata in vigore degli orari ordinari, cessato il periodo balneare in cui i collegamenti con la riviera sono stati raddoppiati, come accade da anni.

Saltano due corse anche alla linea 11, quella che fa registrare il più lungo chilometraggio, visto che parte dal centro abitato, raggiunge Villaggio Siv e Piano Di Marco, prima di fare ritorno in città: soppresse due corse, una mattutina l’altra serale, in cui il numero dei passeggeri era davvero esiguo.

La stessa giustificazione che l’amministrazione comunale fornisce riguardo al taglio dei collegamenti domenicali con Punta Penna: “Nei festivi – afferma Nicola Tiberio, assessore ai Trasporti – non c’è utenza. E’ impossibile tenere in circolazione bus in cui viaggia una sola persona e, in alcuni casi, nessuna. Abbiamo subito dalla Regione una riduzione di quasi 70 chilometri della percorrenza annuale. Ora gli orari attuali sono stati prorogati fino al 30 settembre in via sperimentale”.

Tiberio, di fronte alle nuove polemiche e a un 2012 che si preannuncia ancora di lacrime e sangue per il settore trasporti urbani, annuncia una conferenza stampa in cui spiegherà le difficoltà incontrate dall’amministrazione comunale e le motivazioni delle decisioni assunte.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su