vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Statale 16, risolto il mistero delle telecamere

Più informazioni su

VASTO – Il mistero delle due telecamere sulla s.s.16, nei pressi dello svincolo per la stazione del Porto di Vasto, qualche decina di metri più avanti in direzione sud, è stato risolto pochi minuti fa, alle 17, grazie alla collaborazione dell’Ufficio Stampa dell’Anas, da noi interpellato.

Si tratta di telecamere installate dall’Anas in diversi punti del territorio abruzzese, allo scopo di monitorare numericamente i volumi di traffico sulle strade, garantendo maggior controllo.

Nei giorni scorsi più di un automobilista, percorrendo la statale Adriatica e trovandosi le due telecamere “puntate” contro ha frenato bruscamente, con il rischio di essere tamponato. In molti si erano chiesti se fossero già stati installati gli autovelox modello tutor come annunciato dall’assessore Sputore.

Risposta negativa, perchè, come ha spiegato lo stesso assessore “al momento sono in corso tutte le verifiche sulle procedure da attuare per dei sistemi di sicurezza sulla statale. Ma ci vorrà del tempo. Le due telecamere installate non sono nostre”. Prima ipotesi che era stata quindi scartata.

Il dubbio, visto che la strada è di di competenza dell’Anas, è rimasto fino a quando non siamo stati contattati dalla responsabile dell’ufficio stampa.  

In realtà un cartello che annuncia la presenza di controllo della velocità c’è, anche se è lì da molto tempo (e ora parzialmente nascosto dalla vegetazione), quindi le due cose sono collegate.

Anche senza l’autovelox gli automobilisti che percorrono questo tratto di strada stiano allora ben attenti, rispettando i limiti di velocità, per evitare multe e incidenti.

Tuttavia, sia da parte dell’amministrazione comunale di Vasto, che da parte della stessa Anas, sono al vaglio soluzioni per mettere in sicurezza questo tratto di Adriatica, che negli ultimi mesi si è rivelato molto pericoloso.

Giuseppe Ritucci – giusepperitucci@yahoo.it

Più informazioni su