vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La pineta è il "Parco delle cicche" – Foto

Più informazioni su

VASTO – Il parco giochi di Vasto Marina, intitolato a Roberto Suriani, è invaso dalle cicche di sigaretta.

Basta guardarsi attorno per notare come siano centinaia i mozziconi gettati a terra, in ogni punto della pineta. Uno spettacolo davvero indecoroso, soprattutto se si considera che spesso lì i bambini giocano scalzi.

I maggiori mucchi sono vicino alle panchine o nei pressi dei giochi. Spesso capita, anche i periodi non estivi, che i ragazzi si fermino lì per fumare una sigaretta. E una volta finita? Si butta a terra, tanto c’è la sabbia, no?

A dirla tutta, se anche qualcuno volesse comportarsi da cittadini civile, non si saprebbe come fare. Nell’area sono presenti solo due bidoni, con i sacchi neri. Buttare una cicca di sigaretta lì dentro non è proprio indicato.

E allora? In pochi si pongono il problema, è molto più comodo buttare la sigaretta per terra una volta finito di fumare.

I giochi. Non se la passano molto meglio i giochi. Un’altalena è sparita da diversi giorni. Inoltre al di sotto di alcune attrezzature, lo strato di sabbia, che serve a proteggere i bambini dall’impatto a terra, si è notevolmente assottigliato. L’estate scorsa un bimbo si era fatto male proprio cadendo da uno di questi giochi.

Anche se la stagione estiva è ormai finita, questa è una delle zone più frequentate della marina, specie nelle giornate di sole, anche in inverno e autunno. Quindi un maggior rispetto da parte di tutti ed una maggiore cura sono necessari ed auspicabili.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su