vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pantini-Pudente-Palizzi, una sola scuola

Più informazioni su

VASTO – Tre scuole in una. Diventano un solo Istituto di istruzione superiore a Vasto il Liceo classico Lucio Valerio Pudente, l’Istituto d’Arte Palizzi (già accorpati da anni) e il Liceo delle scienze umane Romualdo Pantini.

Lo annuncia una nota della presidenza: “Martedì 13 settembre inizio lezioni anche presso il nuovo Istituto di Istruzione Superiore R. Pàntini – L.V. Pudente, nato dall’unione del Liceo R. Pantini e dal Liceo Classico L.V.Pudente, con annesso Istituto Statale d’Arte.  Operazione questa determinata dal processo di razionalizzazione scolastica che nel corso degli anni ha previsto numeri di allievi sempre crescenti per avere l’autonomia delle scuole.

Il nuovo I.I.S avrà un solo dirigente scolastico – la dott.ssa Letizia Daniele – e un solo direttore amministrativo. In termini logistici gli uffici di direzione e amministrazione saranno ubicati nel nuovo edificio del Liceo Artistico, il trasferimento avverrà appena possibile. Ma i  plessi da gestire sono tre ed in ciascuno ci sarà un referente di plesso. La preside  si avvarrà anche del contributo prezioso e fondamentale del vicario e del secondo collaboratore.

Il nuovo I.I.S. Pàntini-Pudente conta  in totale circa 1.100 allievi, 120 docenti e 30 unità del personale  Ata, tra amministrativi e ausiliari. E’ costituito da quattro licei corrispondenti alla riforma Gelmini: il Liceo Artistico, il Liceo Classico, il liceo Linguistico e il Liceo delle Scienze Umane. Anche se, per altri tre anni, a scorrimento e a conclusione, ospiterà ancora i corsi di vecchio indirizzo, vale a dire il  Liceo socio-psico-pedagogico, il Liceo delle Scienze sociali e l’Istituto d’arte”.

Il Liceo artistico-Istituto d’arte inizierà le lezioni nell’attuale, angusta sede di via Roma in attesa del completamento di lavori e collaudi del nuovo plesso scolastico di via dei Conti Ricci. Il presidente della Provincia di Chieti, Enrico Di Giuseppantonio, e l’assessore all’Istruzione, Donatello Di Prinzio, hanno annunciato l’apertura nel giro di poche settimane.

“Abbiamo una sfida importante davanti a noi – dice la dirigente Letizia Daniele – dobbiamo parlare con un’unica voce; fornire la migliore  qualità formativa in tutti gli indirizzi; fare dei  nostri Licei  un  punto di riferimento importante del nostro Territorio”.

 

 

 

Più informazioni su