vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Olivieri: "Aumentare le multe? No, grazie"

Più informazioni su

VASTO – E’ polemica a Vasto sul numero delle multe comminate dai vigili agli automobilisti indisciplinati. Se all’epoca in cui era comandante Ernesto Grippo, le lamentele riguardavano le troppe contravvenzioni (500 solo nelle prime due settimane di servizio in città), ora il problema è opposto: troppo poche, secondo il sindaco, Luciano Lapenna, 4mila multe da gennaio ad agosto 2011.

Nell’intero 2010, quello in cui Grippo a settembre ha lasciato il posto a Sergio Petrongolo, rimasto al comando fino a maggio, erano state 14mila.

Un gap che, secondo il primo cittadino, alleggerirà le casse municipali, se rimarrà questo il trend numerico delle sanzioni pecuniarie irrogate per le violazioni al codice della strada o gli illeciti ambientali e le altre violazioni di legge che ricadono sotto il controllo dei fischietti.

Le lamentele di Lapenna non vengono condivise da Mario Olivieri, assessore alla Polizia municipale: “A fine anno le multe possono essere anche 15mila, ma non perché questo è scritto sul bilancio di previsione”, è il ragionamento dell’esponente di Giustizia sociale: “Dobbiamo educare i cittadini, non solo punirli”.

Non ci sta il Sulpm, sindacato degli agenti di polizia municipale, che tramite il tenente Antonio Di Lena chiede un incremento di 4 unità nell’organico di Vasto.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su