vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bcc San Gabriele Volley, vittoria all'esordio

Più informazioni su

VASTO – La prima gara ufficiale dell’anno regala un successo alla Bcc San Gabriele Vasto Volley (nuova denominazione della squadra). Alla palestra di via Silvio Pellico arriva il Casoli, rivale storica delle vastesi.

La prima fase di Coppa Italia prevede un girone a tre, che comprende anche Caserta. La prima delle tre passerà alla fase successiva. Dopo le amichevoli delle scorse settimane è l’occasione per testare seriamente la condizione in campo, con la carica agonistica di una sfida vera.

Alla fine di un lungo match sono le padrone di casa ad imporsi per 3-1 (25-20, 25-23, 22-25, 25-20). Il primo risultato positivo è stato conquistato ma, al termine della gara, l’allenatore Ettore Marcovecchio non è molto soddisfatto della prestazione delle sue giocatrici.

“Siamo tornati indietro in tutto quello che dovevamo migliorare. Non sono per niente contento di come abbiamo interpretato la gara. Siamo ancora troppo deboli in difesa e ricezione. Questa sera ci è andata bene, perchè comunque le avversarie hanno commesso molti errori e mancavano di alcune giocatrici importanti”.

Sicuramente le vastesi vengono da un periodo di preparazione molto dura. I carichi di lavoro, in previsione di un torneo lungo e difficile, sono stati davvero intensi. Si vede chiaramente che in alcuni frangenti la stanchezza fa perdere la lucidità alle vastesi. “E’ vero, abbiamo lavorato molto durante la preparazione – ha detto l’allenatore vastese. Però dobbiamo migliorare ancora tanto in alcuni fondamentali. Lo ribadisco, il livello del campionato è molto alto, e noi vogliamo fare sempre bella figura”.

Sabato, alle 18, si torna già in campo, per la sfida contro la forte Caserta. In quella occasione Marcovecchio potrebbe far giocare qualcuna delle atlete rimaste in panchina oggi. Di strada ce n’è ancora da fare, ma l’entusiasmo e la grinta non mancano di certo alle vastesi.

A fine partita entusiasmo in campo e sugli spalti, dove c’era tanto pubblico. E la testimonianza che questo è davvero un bel gruppo arriva al saluto finale, quando le ragazze della San Gabriele aspettano che arrivi in campo, con tanto di stampella, la loro compagna di squadra Giada Innocenti, reduce dall’intervento al ginocchio. Ora il prossimo appuntamento è sabato 1 ottobre, alle 18.00, alla palestra di via Silvio Pellico, per la seconda partita di Coppa Italia contro Caserta.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su