vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto Basket, ad Alba Adriatica parte la stagione del riscatto

Più informazioni su

VASTO – La data di oggi è stata attesa con trepidazione in casa Vasto Basket, soprattutto da chi ha vissuto l’amarezza della retrocessione dello scorso anno. Oggi sarà il momento di tracciare una linea definitiva, lasciarsi il passato alle spalle e guardare con difucia al campionato che parte.

Si scende in campo alle 18, sul parquet di Alba Adriatica. I padroni di casa presentano una buona formazione, ma i biancorossi affronteranno ogni gara per vincere, convinti delle proprie capacità.

Il roster a disposizione di coach Alfredo Minora è di primo livello, una squadra completa e con il giusto mix tra giovani e giocatori più esperti. Con il capitano Peppe Bonaiuto ancora fermo ai box (ma che comunque andrà in panchina oggi), a disposizione ci sono i riconfermati Di Tizio, Marinaro e Ierbs il play Marco Florio, i due lunghi Toth e Crescenzi e l’argentino Dutto. Con loro andranno in panchina i giovani più promettenti del settore giovanile vastese, pronti a scendere in campo per fare esperienza.

C’è molta positività attorno a questa squadra, che ha tutte le carte in regola per recitare un ruolo da assoluta protagonista nella serie C regionale. C’è da riconquistare l’affetto del pubblico, che sicuramente domenica prossima non mancherà al PalaBcc per l’esordio casalingo.

Il presidente Spadaccini e il resto della società hanno lavorato molto bene durante la campagna acquisti, recuperando anche all’ultimo secondo la situazione con Crescenzi, che alla fine è arrivato a Vasto. La preparazione fisica e tecnica affidata al trio Minora-Cicchini-Ialacci ha gettato le basi per una lunga stagione.

Ora c’è solo da iniziare a giocare e aspettare il suono della sirena di fine gara per prendersi qualche rivincita, anche con il destino che l’anno scorso spesso ha girato le spalle alla Vasto Basket.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su