vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Centrale a biomasse, le 5 domande di Ivo

Più informazioni su

VASTO – Le cinque domande di Ivo Menna a Luciano Lapenna. L’ex candidato sindaco della lista civica La Nuova Terra le rivolge al primo cittadino di Vasto. Riguardano la questione ambientale, che sta surriscaldando il clima politico. Menna chiede risposte sulla centrale termoelettrica a biomasse liquide che la Regione ha autorizzato a Punta Penna con il parere favorevole dell’amministrazione comunale.

Le cinque domande – 1) Quali sono i vantaggi della citta’ di Vasto in termini di occupazione, e distribuzione di questa nuova ricchezza chimica?

2) Quanti milioni di euro e quali incentivi dallo Stato saranno erogati alla ditta Istonia Energy?

3) Il Consorzio industriale Coasiv lottizzato dai partiti a seconda di chi comanda in Regione perché non ha consigliato e deciso di localizzare l’impianto biomasse nella zona industriale di Valsinello dove pure esistono delle industrie chimiche. Non conosceva la delicatezza ambientale di Punta d’Erce dove ha concesso l’autorizzazione?

4) La trasformazione del progetto che inizialmente prevedeva una sola ciminiera alta 25 metri in nuove 4 ciminiere da 10 metri di altezza non risulta piu’ inquinante di una sola?

“Sarebbe il caso, caro sindaco, che per uscire dal guado e ristabilire un principio democratico popolare ti appellassi allo Statuto per promuovere un referendum tra i cittadini vastesi”, scrive Menna in un comunicato. “Questo ti chiedo come rappresentante di un movimento La Nuova Terra che ha fatto per anni battaglie a difesa della salute, dei diritti, dell’ambiente. I dati della raccolta differenziata a Vasto ci dicono che siamo al 17% di raccolta nel 2010 in contrasto con la legge che imponeva per il 2010 il 50% e per il 2011 il 65%. Questi dati confliggono con l’enfasi declaratoria di qualche tempo fa, allorquando si dichiarava raggiunta la soglia del 36% . Tutto questo – sostiene il leader de La Nuova Terra – si tradurrà in un aumento della tassa sui rifiuti verso i cittadini in un clima economico per le famiglie piuttosto difficile”.

micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su