vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vasto calcio a 5: sconfitta di misura, 7-6 con la Casolana

Più informazioni su

VASTO – Al palazzetto comunale di Cupello va in scena la sfida di alta classifica tra San Paolo Vasto Calcio a 5 e Casolana. Entrambe le squadre sono a punteggio pieno. Il Vasto è orfano di Grimaldi influenzato e Bozzelli infortunato, ma parte subito alla grande.

La palla gira in modo fluido prima con Galante centrale e poi con Rossi, che sfrutta la velocità dei propri esterni per penetrare ripetutamente la difesa avversaria. Al ventunesimo minuto il risultato è perentorio e parla di un 4 a 1 secco con reti di Galante con un bolide da centrocampo, Corvino imbeccato da Rossi, Mattiaccio su assist di Rossi e Santilli su passaggio di Corvino.

Nei due minuti finali però il Vasto ha un black out e subisce prima il 4a2 e poi il 4a3 su un filtrante sbagliato di Rossi che viene intercettato e buttato in rete. Nel minuto di recupero è lo stesso Rossi che in evidente mancanza di lucidità sbaglia una ribattuta da pochi metri.

Il secondo tempo vede mister Galante schierarsi con Galante centrale Corvino sul lato sinistro Suriani sul lato destro e Mattiaccio pivot. Rispetto al primo tempo vengono fatti rifiatare Palazzo e Rossi che avevano accumulato un elevato minutaggio nella prima frazione.

La formazione vastese però ha dimenticato la testa negli spogliatoi e in 4 minuti subisce un uno-due devastante del Casoli che ribalta il risultato in 5 a 4. La reazione dei padroni di casa non c’è e arriva il 6 a 4.

Galante ruota la squadra per cercare una reazione ed entrano Palazzo e Rossi. I vastesi macinano gioco, ma non sono spumeggianti come nell’inizio del match. Si buttano anche in pressione asfissiante sull’avversario ma è solo al 29′ che Suriani trova la rete del 6a5.

L’arbitro concede tre minuti di recupero,  i vastesi ci credono ma proprio nel momento in cui sembrano acciuffare il pareggio un incomprensione difensiva tra Travaglini e un suo difensore favorisce l’attaccante del Casoli che sigla il 7a 5.

C’è ancora tempo per un ultimo disperato assalto e Mattiaccio firma il 7a6. Il risultato non si sblocca più e a fine partita la delusione dei neroarancio è palpabile. Coach Galante farà rimboccare le maniche ai suoi e si lavorerà subito duro per riconquistare subito fuori casa i tre punti persi sabato.

Ludovico Staniscia

Più informazioni su