vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bontempo: "Sabatini sia coerente e rispetti le regole dell'Idv"

Più informazioni su

VASTO – “Sabatini recuperi coerenza e, soprattutto, partecipi alle decisioni del circolo cui, come capogruppo, è tenuto ad adeguarsi”. Così Alfredo Bontempo, segretario dell’Italia dei valori di Vasto, replica a Corrado Sabatini, il consigliere comunale dipietrista che ha criticato duramente la segreteria del partito per la posizione contraria alla centrale a biomasse a Punta Penna. Ieri Bontempo, insieme a Sel e Rifondazione comunista, ha diramato un comunicato in cui si chiede all’amministrazione comunale di valutare il ricorso alle vie legali. In particolare un’istanza al Tribunale amministrativo regionale. Oggi il coordinatore del partito del gabbiano replica a Sabatini:

1- Nel corso dell’ultimo consiglio comunale è stato deciso di acquisire dalla Regione la necessaria documentazione per consentire all’ufficio legale del Comune una verifica della correttezza dell’iter approvativo su cui basare un eventuale ricorso al TAR. Tale documentazione, che doveva essere richiesta con urgenza, non risulta ad oggi acquisita e/o analizzata e da qui la giusta sollecitazione al Sindaco;
2- Ci meraviglia che l’Ing. Sabatini, dopo aver approvato la suddetta decisione del Consiglio Comunale, sia oggi ad affermare che un ricorso al TAR non è possibile.
Perché non si è espresso in tal senso durante il Consiglio Comunale?
3- Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale il consigliere IDV, Prof. Elio Baccalà, ha espresso la sua contrarietà ad ogni forma di produzione energetica basata sulla combustione.
Perché l’Ing.Sabatini non è intervenuto per esprimere il suo dissenso in merito alle dichiarazioni del collega?
4- Comprendiamo che la scarsa, quasi nulla, partecipazione dell’Ing.Sabatini ai dibattiti del circolo IDV  abbia prodotto in lui una totale disinformazione sulle opinioni dei tesserati, ma sarebbe bastato fare riferimento alla linea nazionale del partito per comprendere che il comunicato RC-SEL-IDV è perfettamente coerente con la politica ambientale del partito ed anche con la sua chiara ostilità verso azioni lente, inefficaci e dilatorie rispetto a problemi concreti.
5- L’Ing. Sabatini propone un piano per la delocalizzazione di alcune industrie dalla zona di Punta Penna e noi siamo perfettamente d’accordo con lui. Ci spieghi però come tale “sua” idea sia compatibile con l’insediamento di centrali per la produzione di energia nella stessa area che si vorrebbe “bonificare” dalla Biofox e dalla Puccioni.
6- Ci auguriamo che l’Ing. Sabatini recuperi coerenza e, soprattutto, partecipi alle decisioni del circolo cui, come capogruppo IDV, è tenuto ad adeguarsi.

Più informazioni su