vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Istituzione dei servizi sociali: ecco il cda

Più informazioni su

VASTO – Venti voucher per donne disagiate e otto borse lavoro per giovani disabili. Sono i primi due atti decisi dal nuovo consiglio d’amministrazione dell’Istituzione dei servizi sociali di Vasto.

I membri di un cda tutto al femminile sono stati presentati stamani nell’aula del Consiglio comunale dal vice sindaco, Antonio Spadaccini, e da Caterina Barbato, direttore dell’Istituzione.

Il consiglio d’amministrazione – L’organo direttivo dell’Istituzione dei servizi sociali è composto da tre persone, nominate dal sindaco, Luciano Lapenna, su proposta dei partiti in base a questa ripartizione: due membri alla maggioranza di centrosinistra e uno all’opposizione di centrodestra.

Il presidente è Cinzia De Libertis (Giustizia sociale). Ha 38 anni e lavora in uno studio legale.

Vice presidente è Anna Maria Perrone Capano (Rifondazione comunista), 37 anni. Ha svolto in passato l’attività di educatore professionale.

Il componente indicato dal centrodestra è Paola Mucciconi, 51 anni, tra i fondatori 12 anni fa della sezione vastese dell’Anffas, associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale.

“Sono persone da sempre sensibili ed impegnate nel sociale e nel mondo del volontariato. Ho già potuto constatare l’impegno e la dedizione del nuovo consiglio d’amministrazione”, ha commentato Spadaccini. “A loro ho detto, con una battuta, che dalle donne non potevamo aspettarci che questo”.

“Come prima delibera, abbiamo sbloccato i voucher per le donne disagiate e i buoni lavoro per i ragazzi disabili”, ha detto la De Libertis.

Il bando per l’assegnazione dei 20 voucher verrà pubblicato il 15 novembre. 

“Entrambe le iniziative – si legge in una nota del municipio – avranno una durata annuale e partiranno dal prossimo 2 gennaio.
Gli avvisi, previsti dal Piano di Zona dei Servizi Sociali 2011-2013, saranno disponibili sul sito del Comune http://www.comune.vasto.ch.it/ dal 15 al 30 novembre prossimi mentre le le selezioni saranno effettuate sulla base della documentazione richiesta a presentata e a seguito di colloquio attitudinale”.

Michele D’Annunzio – micheledannunzio@vastoweb.com

Più informazioni su