vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Mondiali di arti marziali, argento per la vastese Gargiulo

Più informazioni su

VASTO – La scuola di arti marziali “Tiger Dragon Martial Arts” di Vasto, della Maestra Enza Giangiacomo, cintura nera IV duen e campionessa mondiale 2009 di Sanda (Kickboxing Cinese), ha ottenuto ottimi riscontri alla Fiera D’Oriente e alle Gare Mondiali delle Arti Marziali organizzate dalla W.T.K.A. il 28, 29 e 30 ottobre a Massa Carrara.

Due le atlete, Olga Piccolantonio di soli dieci anni e Serenella Brigida Gargiulo di ventidue, che sotto la guida della maestra Giangiacomo partecipano alle Gare Mondiali, sia nelle competizioni di forme che di combattimento.  E i risultati del duro lavoro in palestra si vedono, tant’è che Serenella Brigida Gargiulo, nella scuola da meno di un anno e alla sua prima gara in assoluto, si è aggiudicata la medaglia d’argento nell gara di forme.

L’atleta Olga Piccolantonio, ha eseguito magnificamente una complessa forma di Kung Fu Hung Gar riportando ottimi punteggi e ricevendo le congratulazioni della commissione. Nel combattimento invece, sfiora più volte la vittoria, seppur combattendo contro un bambino, maschietto e poco più grande di lei. La Maestra è soddisfatta, la bimba, dopo tre anni di duro allenamento è alla sua prima gara di Sanda (combattimento cinese) : “E’ stata penalizzata per il fatto di essere stata l’unica bambina di dieci anni in gara contro tutti gli altri, che erano maschietti e avevano un età che arrivava fino ai tredici anni, ma sono contentissima di com’è andata perché ha dimostrato di avere tecnica, tenacia e coraggio.”

Le due atlete intanto se la ridono e già pensano alle prossime competizioni: “La prossima volta riporteremo a casa l’oro.” dicono, e suona come una promessa.

“Da quest’anno -spiega la maestra Giangiacomo – abbiamo deciso di estendere la nostra conoscenza nelle arti marziali allo studio della più importante disciplina tradizionale del Kung Fu, ovvero lo Shaolin Kung Fu e abbiamo l’onore di farlo attraverso l’insegnamento di un autentico Monaco Guerriero, proveniente dal Tempio Saholin di DenfDeng in Cina e discepolo diretto del Venerabile Abate Shi Yong Xin, il Maestro Shi Yan Hui, presidente dell’ Associazione Shaolin Quan Fa di Roma e unico rappresentante del Tempio Shaolin in Italia.  Vorrei ringraziare – conclude la maestra Giangiacomo –  il Maestro Shi Yan Hui dell’ Associazione Shaolin Quan Fa, il Maestro Shi Heng Chan e la Maestra Shi Heng Ding dell’Associazione Shaolin Temple Italy (nella foto in basso), che hanno organizzato l’iniziativa e ci hanno dato la possibilità di parteciparvi.”

 

Più informazioni su