vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Bcc San Gabriele Volley, inizio di stagione in salita

Più informazioni su

VASTO – E’ un inizio di stagione in salita quello delle ragazze della Bcc Volley San Gabriele. Le prime 5 giornate del campionato di serie B2 hanno portato alla squadra del presidente Ciaffi una vittoria, all’esordio in casa, e quattro sconfitte consecutive.

Guardando la classifica del girone H, balza agli occhi come le vastesi abbiano affrontato fino ad ora 4 delle prime sei in classifica. Ma la situazione non è così nera come si potrebbe pensare.

Era preventivato che l’approccio delle vastesi potesse essere difficoltoso. La squadra, eccezion fatta per l’esperta Caterina De Marinis, è composta da ragazze di 17 e 18 anni, senza dubbio la più giovane di tutto il girone. Una scelta precisa della società, che sta affrontando questo campionato nazionale con i frutti del suo vivavaio, coltivati in 10 anni di duro lavoro in palestra.

Ettore Marcovecchio sta lavorando costantemente sul miglioramento delle sue giocatrici. E i risultati iniziano a vedersi. Nel precampionato le vastesi andavano molto male in ricezione e in difesa. Ora, nelle ultime gare, è stata proprio quella difensiva quella migliore. Ed è da qui che si deve partire per iniziare a conquistare risultati importanti. Le formazioni affrontate in campionato hanno dimostrato ottima preparazione e tanta esperienza. Questa manca a Delli Quadri e compagne, che hanno sempre disputato campionati di livello inferiore. Ma, partita dopo partita, si migliora anche in quello.

Stenta un po’ a decollare l’attacco della Bcc Volley. Sistemata la difesa c’è da iniziare a trovare soluzioni maggiormente incisive per poter bucare i muri avversari e tornare a vincere al più presto. Sono un po’ tutte le attaccanti ad avere difficoltà. Ma c’è sempre la De Marinis, a tirare avanti la carretta e mettere a terra i palloni nei momenti decisivi. Se le sue givoani compagne sapranno seguirne la scia, ecco che la Bcc San Gabriele può ritagliarsi un ruolo di tutto rispetto nella stagione.

Le prossime 4 sfide potranno dire molte cose sul prosieguo del campionato delle vastesi. Si parte domenica con la sfida alla temibile Dannunziana Pescara, squadra in ottima forma. Poi si va due volte in trasferta a Potenza, intervallata dalla sfida casalinga contro il Casoli, in ripresa dopo una fase inziale di appannamento. Quatro match delicati, ma in cui è necessario iniziare a fare punti, anche sfruttando la regola che da un punto in classifica a chi perde il match 3-2. Ma l’obiettivo deve essere quello di vincere sempre, le potenzialità per fare qualcosa di importante ci sono tutte.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su