vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Arciglioni", sconfitta inevitabile. Chieti vince 85-0 – Foto

Più informazioni su

SAN SALVO – Pesante sconfitta per il Vasto Rugby nel match contro la Polisportiva Abruzzo. La formazione biancorossa è stata superata per 85-0 dagli avversari chietini nella gara valida per la sesta giornata della C Abruzzo e disputata domenica pomeriggio 20 novembre al campo del circolo tennis di San Salvo Marina.

Una sconfitta, quella rimediata dai vastesi, praticamente inevitabile, oltre che preventivata a causa del grande divario tecnico e d’esperienza fra le due squadre. Da un lato, un team giunto alla quinta partita ufficiale della sua storia, dall’altro una formazione fra le migliori del torneo regionale.

I chietini si stanno infatti giocando contro la Polisportiva Paganica la vetta della classifica della C abruzzese. E in campo la superiorità degli avversari si è vista tutta per i vastesi, oltretutto fortemente penalizzati dagli infortuni degli ultimi tempi, con numerosi giocatori ai box.

Così la pressione dei ragazzi in blu si è vista fin dai primi minuti. Piede schiacciato sull’acceleratore e bonus mete per gli ospiti raggiunto già prima della mezz’ora. I vastesi sono riusciti a farsi vedere in attacco nelle rare occasioni concesse dalla Polisportiva Abruzzo, vero rullo compressore. Una meta dopo l’altra i chietini sono riusciti a marcare ben 85 punti, realizzando 15 mete e 5 trasformazioni. Per gli arciglioni invece nessun punto messo a segno.

Dopo tre partite consecutive, il campionato osserverà domenica prossima un turno di riposo. Il Vasto Rugby tornerà in campo per la quarta gara casalinga di fila domenica 4 dicembre contro un altro avversario insuperabile come la Polisportiva Paganica.

Questa la squadra del Vasto Rugby scesa in campo contro la Polisportiva Abruzzo:
15 Barattucci, 14 Izzi (Forzin), 13 Pezzoli (Ronzitti), 12 Olivieri, 11 Lonzi (Chirico), 10 Vitelli, 9 Romero (cap), 8 Casarotto, 7 Santulli, 6 Adriano (Stampone), 5 Bibbò, 4 Magagnato, 3 Di Nella, 2 Ladisa (De Liberato), 1 Bevilacqua (Bignami) (Imperlini).

Stampa Vasto Rugby

Tutte le notizie nell’Archivio Sport (clicca qui)

Più informazioni su