vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nicola Della Penna, gol e dedica

Più informazioni su

VASTO – Nicola Della Penna, mezz’ala destra del Giulianova Calcio classe ’88 bravo sia in fase offensiva che di ripiegamento, è stato uno dei protagonisti della domenica calcistica abruzzese. Un gran goal il suo dopo solo due minuti contro il Fondi anche se non è servito, purtroppo, a portare a casa punti.

Nicola, domenica è arrivato il primo goal stagionale per te. Un inserimento in profondità su spunto di  D’Alessandro e una rete che aveva fatto sperare in un risultato positivo. Nel secondo tempo, invece, i due goal fotocopia quasi dei padroni di casa e il crollo della tua squadra.

“Si, sono molto contento di aver segnato, meno per il risultato finale perché avevamo giocato bene e non meritavamo la sconfitta. Avrei preferito una vittoria sinceramente alla soddisfazione personale del goal”.

Il Giulianova sta attraversando un momento delicato in questo scorcio di stagione a causa di problemi societari legati alle mancate remunerazioni e alla possibile messa in mora della società da parte di alcuni giocatori. Come state vivendo questo periodo nello spogliatoio?

“Questi sono problemi che riguardano la società e che spero, come tutti , si risolvano al più presto. Noi ogni giorno ci alleniamo sereni e con impegno senza risentire di questa situazione. Abbiamo formato un bel gruppo, ci sono tanti giovani e anche con il mister il rapporto è ottimo. Ogni partita scendiamo in campo mettendoci massima concentrazione e voglia di far bene. Vogliamo cercare di far più punti possibili prima di tutto per raggiungere l’obiettivo salvezza e poi magari pensare a traguardi più grandi”.

Una dedica particolare per il goal di domenica?

“A tutti i tifosi che ci seguono sempre dandoci carica e alla squadra ma in particolare a mio papà, che il giorno dopo ha compiuto gli anni”.

Tiziana Smargiassi

Più informazioni su