vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Due chili e mezzo di droga, coniugi restano in carcere

Più informazioni su

VASTO – Rimangono in carcere Lorenzo Cozzolino e Italia Belsole, i coniugi napoletani di 41 e 27 anni arrestati dai carabinieri a Gissi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo ha deciso oggi pomeriggio il Gip del Tribunale di Vasto, Stefania Izzi, al termine dell’udienza di convalida della misura restrittiva eseguita dai militari di Vasto, Chieti e Gissi.

Nell’edificio di località Rosario gli uomini del capitano Giuseppe Loschiavo hanno trovato 2 chili e mezzo di eroina, oltre a una pressa e a materiale per il confezionamento.

L’avvocato della difesa, Nicola Artese, ha chiesto la remissione in libertà dei suoi assistiti, sostenendo che “l’unico quantitativo di stupefacente trovato in casa, 3 grammi di marijuana, era per uso personale. L’eroina non è stata rinvenuta nell’appartamento. La pressa e i 18 proiettili erano nel vano autoclave”.

Artese annuncia istanza al Tribunale del riesame.

 

Più informazioni su