vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Paolo calcio a 5, è un periodo nero: sconfitts per 7-2

Più informazioni su

VASTO – Il San Paolo Calcio a 5 cade rovinosamente in casa per 7a2 contro il Tandem Caffe. Lo scossone dell’addio di coach Galante si fa risentire nel morale degli uomini vastesi che subiscono la seconda sconfitta di fila.

La guida tecnica è affidata a capitan Rossi in campo e per la gestione dei cambi ai presidentissimi Giacomucci e Della Gatta. I vastesi a dire il vero partono anche bene affidandosi al quintetto Grimaldi, Rossi, Bozzelli, Suriani, Travaglini, giocano attentamente in difesa e attaccano l’avversario; passa in vantaggio proprio il San Paolo con bel uno-due Mattiaccio-Grimaldi che manda in rete quest’ultimo, ma invece di acquisire tranquillità la squadra di casa perde di lucidità e diventa frenetica e paurosa sulla pressione avversaria.

Gli ospiti sono cinici e li colpiscono per due volte nel finale di primo tempo , si va al riposo sul 1 a 2. Capitan Rossi negli spogliatoi predica la calma e la lucidità necessaria, ma il San Paolo che rientra in campo è una squadra senza mordente , con una pessima forma fisica e col morale a terra, gli ospiti lo capiscono e li puniscono per due volte.

Rossi cerca di spronare e condurre i suoi e accorcia le distanza da dentro l’area per il 4a2. Il San Paolo riprende coraggio, è lo stesso Rossi che ci prova prima con una bordata di sinistro dalla distanza destinata all’incrocio poi con una conclusione in diagonale su calcio d’angolo, ma il portiere avversario sventa con due prodezze, ci mette voglia anche Suriani con diverse conclusioni, ma il Tandem Caffe è implacabile e colpisce altre tre volte.

I padroni di casa sono in ginocchio e non trovano più la forza di reagire ,entrano anche gli under Muratore Perrozzi e Cassone per dare freschezza, danno la loro parte in campo anche Giacomucci e Della Gatta, ma il risultato non si schioderà più. E’ un sabato nero per i vastesi che mercoledi si troveranno a affrontare in coppa in casa propria il Real Atessa con molte assenze tra le fila neroarancio.

Il presidente Della Gatta a fine partita promette due colpi da qui a fine sessione trasferimenti per tornare a essere competitivi.

Ludovico Staniscia

Più informazioni su