vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sabatini (Idv): "Il Partito democratico copia le mie idee"

Più informazioni su

VASTO – “Il Partito democratico mi copia le idee”. La polemica è di Corrado Sabatini, capogruppo dell’Italia dei valori in Consiglio comunale. Questa volta il bersaglio dell’ex assessore ai Lavori pubblici non è la segreteria del suo partito, con cui pure si sono verificati forti screzi, ma quello che dovrebbe essere il principale alleato dei dipietristi. Se a livello nazionale sembra un lontano ricordo quella che era stata chiamata la foto di Vasto (Bersani, Di Pietro e Vendola insieme e sorridenti sul palco di Palazzo D’Avalos per sancire una ritrovata intesa), anche in città le posizioni sono tornate distanti nelle scorse settimane.

Sabatini, che da tempo nell’Idv è un battitore libero, ora rivendica la primogenitura di un’idea che il Pd ha messo nero su bianco in un comunicato diffuso un paio di giorni fa: prima di dire sì alla centrale a biomasse, si chieda alla società che la vuole costruire, la Istonia Energy, di passare attraverso le forche caudine della valutazione d’incidenza ambientale. “Ora la mia stessa proposta diventa la posizione ufficiale del Pd di Vasto”, commenta stizzito Sabatini: “Arrivano sempre secondi, ma non riescono ad giungere al cuore del problema. Bisogna rifare il Piano regolatore. Aver approvato in cinque anni solo la normativa tecnica di attuazione non ha risolto nulla. Dobbiamo pianificare il territorio di una città che nell’ultimo decennio è cambiata. Sono mutate le esigenze. Il Prg in vigore è inadeguato a tutelare il territorio e a pianificare uno sviluppo serio e compatibile”.

Più informazioni su