vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

San Paolo calcio a 5, si ferma la juniores di mister Rossi

Più informazioni su

VASTO – Nel freddo pungente dell’ oratorio Salesiano va in scena la sfida tra San Paolo Vasto calcio a 5 e Pino di Matteo Paglieta valida per il campionato regionale juniores. I vastesi sono orfani di Suriani infortunatosi in rappresentativa , di Cirese che ha riportato una lesione ai legamenti crociati (stop lungo per lui) e Torzi.

Inoltre manca anche mister Rossi impegnato all’università, in panchina siede Della Gatta in attesa del ritorno del coach. I vastesi partono in sordina e Perrozzi con un ingenuo fallo di mano causa un rigore realizzato. La reazione è immediata con Cassone che ruba palla lancia Salvatorelli che supera un uomo in velocità e conclude in diagonale siglando il pareggio.

La gioia dura poco e il Paglieta si riporta sul 2a1 e nel finale di primo tempo il 3a1 su sfortunatissima autorete di Salvatorelli. Nel frattempo arriva mister Rossi che nell’intervallo istruisce i suoi a dovere chiedendo maggior fraseggio e una difesa più aggressiva sulla tre quarti. Il secondo tempo è uno spot per il calcetto da parte di entrambe le squadre: il San Paolo è alla continua ricerca del gol e il Paglieta si chiude e cerca di colpire in contropiede; passano prima i vastesi con Petrella bravo a spiazzare il portiere. Tutti i ragazzi  vastesi sono da applausi per l’impegno profuso e la voglia di rimonta nonostante il freddo gelido.

E’ un assedio alla porta avversaria, ma gli ospiti approfittano degli spazi concessi e colpiscono portandosi sul 4a2. Capitan Perrozzi e compagni non demordono e continuano a macinare gioco e occasioni: è l’indomito Cassone che ruba palla tra due uomini, si incunea e beffa l’estremo ospite a 5 minuti dalla fine. Sul punteggio di 4 a 3 i ragazzi di casa ci credono e sfiorano ripetutamente il gol con Petrella , Salvatorelli e Perrozzi.

In fase difensiva si distinguono Cassone e Sarni per la tenacità e Muratore tornato ai suoi livelli, a un minuto dalla fine i vastesi tentano l’ultimo disperato assedio, ma su una palla imbucata da Perrozzi scatta il contropiede avversario che si finalizza con la rete 5a3 e fischio finale.

Mister Rossi a fine partita è comunque contento della prestazione offerta dai suoi ragazzi con cui si complimenta. Giovedi la juniores sarà impegnata in un triangolare natalizio a Cupello contro la proprio prima squadra e la Virtus Cupello. Ai ragazzi dell’under verranno integrati gli storici ex Alessandro Di Giacomo e Antonio Paris (ex tesserato Grosseto in serie B) . Ci sarà da divertirsi.

Ludovico Staniscia

Più informazioni su