vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Capodanno al lavoro: Luigi, dj: "Tutto pronto per la notte"

Più informazioni su

VASTO – Nelle tante feste che si svolgono nei locali e nelle discoteche molto importante, se non fondamentale, è la presenza dei dj che contribuiscono con la loro musica a creare il giusto clima di festa e divertimento. Luigi Cicchini sta mettendo a punto le ultime cose per questa lunga notte.

Come si prepara un dj per la notte di Capodanno?
Barba e capelli, sicuramente. Battute a parte, e musicalmente parlando è una serata come le altre, anche se l’obiettivo è quello di far divertire di più rispetto a un sabato qualunque. Magari con un’apertura musicale fatta sull’Happy revival. Poi la notte di capodanno dura un po’ di più, quindi bisogna essere bravi a dosare la musica. Per noi non c’è quella preparazione così particolare, ormai siamo abituati da anni nell’organizzazione. Siamo abituati anche a incentrare tutto sul nostro lavoro e pensare che la notte di capodanno lavoriamo.

Ricordi il primo capodanno di lavoro?
Era al Dakar, che all’epoca si chiamava Cafe Paris, con ospite Raffaello Balzo. A distanza di dieci anni torno nello stesso luogo.

I brani che non mancano mai in questa notte.
Beh, non è Capodanno senza un Disco Samba!

Come imposterai la serata?
Lascio che sia la gente a scoprirlo stasera. Stiamo preparando tante sorprese con i colleghi Francesco Bevilacqua e Luigi Fioravante. Ci divertiremo sicuramente e speriamo che vada tutto liscio. Quello che ci piace ripetere sempre è di divertirsi e sapersi divertire. In questa notte più particolare, gira più gente, il tasso di rischio è più alto. Se tutti fanno la propria parte ci si diverte senza problemi.

E il primo gennaio come si recupera dalla lunga notte?
Ognuno starà con le proprie fidanzate e i propri amici. Io farò così. Ovviamente dopo essermi svegliato alle 6-7 del pomeriggio.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su