vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tasse: si possono pagare con carta di credito e on-line

Più informazioni su

VASTO – Niente più file, né attese. Per pagare le tasse comunali basterà usare la carta di credito, anche on-line, senza andare in municipio. E’ la prima città abruzzese a dotarsi della cassa virtuale. Lo prevede la convenzione stipulata stamani dal Comune di Vasto con la Tesoreria della Cassa di risparmio della Provincia di Chieti. A rappresentare l’istituto di credito nella conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa c’erano Riccardo Clinco e Domenico Fiorenza (responsabile della rete pubblica amministrazione della Carichieti).   

L’intesa consente di attivare “una sorta di piattaforma web multicanale, detta Pos virtuale di CartaSi, e delle carte di credito on-line”, si legge in una nota del municipio.
“Fino ad oggi il Comune di Vasto, relativamente all’incasso delle entrate, ha la possibilità di accettare i pagamenti tramite contanti, bollettini postali, bonifici bancari e Pos, attivo presso il servizio Economato di palazzo di città”.

Tasse e pagamenti – L’obiettivo è rendere più facili “i versamenti dovuti all’ente e di implementare il servizio di pagamento già attivo. In sintesi, l’Ici, la Tarsu, la Tosap, i diritti cimiteriali ed i depositi cauzionali. E poi le contravvenzioni, i fitti, le rette scolastiche, i diritti urbanistici da oggi potranno essere pagati anche carta di credito. Questo garantirà un servizio in più per i cittadini ed una maggiore efficienza operativa nella gestione delle suddette entrate da parte dell’amministrazione, l’immediata disponibilità delle somme, con conseguente riduzione dei costi e l’aumento delle possibilità di controllo diretto dei flussi di denaro”.

I cittadini che vogliono usufruire del servizio potranno utilizzare, tra una decina di giorni, il sito ufficiale del Comune di Vasto http://www.comune.vasto.ch.it/ .

Giuseppe Mancini

Più informazioni su