vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

A 95 anni è scomparso Mario Argirò, lutto nelle imprese

Più informazioni su

SAN SALVO – E’ scomparso all’età di 95 anni Mario Argirò, storico imprenditore e padre del consigliere regionale Nicola e del Vice presidente del Comitato piccola industria di Chieti, Giuseppe. “Don Mario”, come era affettuosamente chiamato, era orginario della Calabria. Si era trasferito a Torino, dove aveva fondato la sua azienda.

Negli anni dello sviluppo economico del vastese aveva creato una filiale della sua azienda a San Salvo, dove poi si era trasferito con tutta la famiglia. Argirò era anche un grande appassionato di calcio. Negli anni torinesi aveva stretti rapporti con i dirigenti della Juventus, squadra di cui era super tifoso. Era stato nominato presidente onorario dello Juventus Club di San Salvo, come il presidente Gino Bracciale (accanto a lui nella foto del giorno dell’inaugurazione)

Sono storiche le sue discussioni calcistiche con don Mario Burlina, scomparso sacerdote salesiano originario del Piemonte e tifoso del Torino, che si occupava della Scuola di Formazione professionale dei Salesiani. Si erano conosciuti perchè l’azienda di Argirò collaborava con la scuola. Loro due, piemontesi trapiantati in abruzzo, avevano stretto un forte legame di amicizia.

Con Mario Argirò scompare una figura apprezzata e stimata dal punto di vista imprenditoriale e umano.

I funerali si terranno domani pomeriggio alle 15 presso la Chiesa di San Francesco d’Assisi a Vasto Marina.

Alla famiglia Argirò sentite condoglianze dalla nostra redazione.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su