vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Pino piegato in piazza Rossetti, aspettiamo che cada da solo?

Più informazioni su

VASTO – Non è molto chiaro cosa si stia attendendo per tagliare il pino nell’aiuola di piazza Rossetti. L’albero, dopo la nevicata, è pericolosamente piegato. C’è un grosso ramo spezzato che resta ancora per una minima parte attaccato al tronco. Sul tronco stesso sembrano di vedere dei tagli. La parte di marciapiedi che vi è sotto è completamente sollevata dalle radici.

Se l’area attorno è stata transennata vuol dire che qualche problema ci sarà. Ma se così è, perchè nessuno prende provvedimenti? Forse si vuole aspettare che l’albero cada da solo, in modo da non dover prendere la decisione di tagliarlo. Ma se il pino davvero dovesse spezzarsi e cadere giù sarebbe davvero pericoloso. Purtroppo, a vedere come la piega dell’albero aumenta giorno dopo giorno, ci sono davvero poche speranze di tagliare la pianta. Se la manutenzione non è stata fatta prima, alleggerendo i rami, ora occorre un intervento risolutivo, che eviti ogni pericolo ai cittadini. Altrimenti quelle transenne non avrebbero senso di essere lì.

E’ vero che questo pino, come quello nell’aiuola di fronte, sono storici, ultradecennali e via dicendo. Ma sono piante malandate, che non danno certamente l’immagine del decoro. A questo punto si decida di tagliarli, per la sicurezza (e per l’estetica) e al loro posto si mettano due alberi più belli. Ma fate presto, prima che l’albero si spezzi.

Giuseppe Ritucci

Più informazioni su