vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Di Stefano è il candidato sindaco del Nuovo Centrosinistra

Più informazioni su

SAN SALVO – Ore 00.13 Dati ufficiali definitivi: 2.667 votanti, Di Stefano 1.221, Cilli 868, Mariotti 521. 19 schede bianche, 38 nulle. Nessuna scheda contestata.  

Ore 00.00 Nella sede del Partito Socialista di San Salvo, dove vengono raccolte le schede, sono presenti i tre candidati del Nuovo Centrosinistra, per loro gli applausi di tutti i sostenitori.

Ore 23.59 Giovanni Mariotti: “Siamo forti come persone e come partito, anche perchè noi non avevamo l’indotto su cui potevano contare gli altri. Questo è un inizio, perchè Sel conterà sempre di più. Oggi ha vinto la coalizione”.

Ore 23.55 Gabriele Marchese, ex sindaco di San Salvo e leader di San Salvo Democratica: “Questa è la vittoria della democrazia, di chi vuole includere e non escludere, è la vittoria di San Salvo Democratica e di Di Stefano. Credo che qualcuno del Pd locale, provinciale e regionale, debba riflettere e trarne le conseguenze”.

Ore 23.52 Domenico Di Stefano: “Abbiamo fatto un lavoro pazzesco, questo è un giorno bellissimo, per merito dei 2.700 sansalvesi, che dimostra quanto il centrosinistra sia vivo e vegeto e vincerà. Il Pd? E’ cominciata la partita, ma qualcuno deve fare una profonda riflessione. L’alleanza con l’Udc? Con questi partiti si va alle elezioni”.

Ore 23.47 Dati definitivi Centro Culturale Aldo Moro: Di Stefano 596, Cilli 543, Mariotti 301. Schede bianche 12, schede nulle 33.

Ore 23.34 Antonio Cilli: “Sono soddisfatto di come hanno lavorato le persone che mi sono state vicino. Sono orgoglioso del risultato della squadra, del consenso personale. Alle elezioni mi candiderò in maniera convinta nella lista Idv e a sostegno di Di Stefano”.

Ore 23.30 Dati ufficiosi Di Stefano 1.219, Cilli 858, Mariotti 516.

Ore 23.28 Dati quasi definitivi Centro Culturale Aldo Moro: Di Stefano 594, Cilli 537, Mariotti 296. 29 schede nulle o bianche e 17 in sospeso.

Ore 23.19 Dato definitivo 167: Di Stefano 580, Cilli 268, Mariotti 191.

Ore 23.14 Dato quasi definitivo 167: Di Stefano 520, Cilli 252, Mariotti 178.

Ore 23.09 La raccolta dei dati verrà effettuata nella sede del Partito Socialista. Antonio Cilli e i suoi collaboratori sono già arrivati.

Ore 23.02 Dati parziali: 1.600 su 2.667 schede totali, 801 Di Stefano, 526 Cilli, 320 Mariotti.

Ore 22.58 Dati ufficiosi Centro Culturale Aldo Moro: Di Stefano 350, Cilli 292, Mariotti 162.

Ore 22.45 Dati ufficiosi dal Centro Culturale Aldo Moro: in leggero vantaggio Di Stefano su Cilli.

Ore 22.40 Dati ufficiosi dalla 167: Di Stefano 300, Cilli 119, Mariotti 98.

Ore 22.20 Dati definitivi di San Salvo Marina: Cilli 53, Di Stefano 45, Mariotti 29.

Ore 22.10 Hanno votato 2.667 persone. 130 a San Salvo Marina, 1.048 al seggio della 167 e 1.489 al seggio del Centro Culturale Aldo Moro.

Ore 22: Chiusi i seggi. I votanti sono stati 130 a San Salvo Marina, 1.048 alla 167, 1.489 al Centro Culturale Aldo Moro.

Ore 21 A un’ora dalla chiusura dei seggi l’affuenza ha superato quota 2mila 500.

Ore 19.38 Sono oltre 2.200 gli elettori sansalvesi che si sono recati ai seggi delle elezioni primarie di San Salvo. Pienone al Centro Culturale Aldo Moro dove nelle urne sono finite già 1.300 schede, più di 800 al seggio della 167 e un centinaio a San Salvo Marina.

Ore 19 In base al dato ufficioso delle 19, sono stati circa 2mila fino ad ora i votanti delle primarie di San Salvo: 1200 al Centro culturale Aldo Moro, 700 al seggio della zona 167, un centinaio a San Salvo Marina. 

Ore 17.45 Superata la soglia di 1500 votanti alle primarie del centrosinistra di San Salvo. Centinaia di persone in coda ai seggi. Si vota fino alle 22. Candidati sempre più in trepidazione col trascorrere delle ore.

Ore 16 Affluenza ai seggi superiore alle 1200 unità, in base ai dati ufficiosi riguardanti le primarie del Nuovo centrosinistra.

Ore 13.00 Dai dati ufficiosi si sono recati ai seggi per esprimere la propria scelta quasi 1000 persone. Code ai seggi di via Francesco Paolo Tosti e al Centro Servizi Culturali, mentre in quello della Marina, complice la concomitanza di una gara ciclistica, poche persone hanno votato.

I tre candidati, Cilli, Di Stefano e Mariotti, mostrano calma e tranquillità, anche se è percepibile una certa tensione.

Ore 12.00 C’è la fila ai seggi delle primarie di San Salvo. Sono già centinaia le persone che hanno votato o che si apprestano a farlo alle pre-elezioni in cui saranno i cittadini a scegliere il candidato sindaco del Nuovo centrosinistra in vista delle elezioni di maggio. In base ai primi dati ufficiosi, il numero dei votanti ha superato quota 800 a mezzogiorno. Cilli e Mariotti stamani presidiano il Centro servizi culturali, Di Stefano il seggio della zona 167.

I candidati – In ordine alfabetico: Antonio Cilli (Italia dei valori), Domenico Di Stefano (San Salvo democratica) e Giovanni Mariotti (Sinistra ecologia e libertà).

Il Nuovo centrosinistra è composto anche dal Partito socialista, che però non ha indicato un proprio candidato. Seggi aperti da stamani alle 8 fino alle 22. Poi subito lo spoglio.

Redazione Vastoweb

Più informazioni su